Cosa vedere ai mercatini di Natale di Praga?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:17:50 07-11-2011

A Praga i mercatini di Natale sono una tradizione che ogni anno si rinnova durante il mese di dicembre e sono un’occasione da non perdere per i turisti. Inaugurano la loro attività il 3 dicembre e sono sempre aperti dalle 9.00 alle 19.00 fino al 1 gennaio.

In città i “vanocni trhy”, così sono chiamati i mercatini natalizi, sono ben sei e sono distribuiti in diverse zone.
Quelli più famosi si tengono in Staromestské Namesti e in una parte di Vaclav Namesti (rispettivamente Piazza della Città vecchia e Piazza San Venceslao), il cuore della capitale, tra antichi palazzi e con un grande abete illuminato. Parte degli stand (casette in legno) sono disposti attorno alla statua di Jan Hus riproducendo la forma di una stella.

Gli espositori sono 150 e offrono decorazioni e giocattoli natalizi, diversi oggetti artigianali, come sciarpe e boccali in ceramica, preziosi manufatti di oreficieria e i bellissmi cristalli di Boemia.
Non mancano certo le bancarelle di prodotti gastronomici tipici.
Si possono gustare le pannocchie e le salsicce alla griglia, le caldarroste, il panpepato al miele e alcuni biscottini tipici del periodo natalizio. Per riscaldarsi durante lo shopping ci sono vin brulé e punch bollenti, oppure la medovina (idromele).
Diversi concerti all’aperto fanno da colonna sonora ai turisti che gironzolano tra le casette e per i bambini c’è anche un piccolo zoo.

Sempre in centro e proprio accanto ai due più famosi, si trovano altri due mercatini: uno si trova in Havelské Trziste, l’antica piazza tra San Venceslao e Piazza della Città Vecchia, l’altro nella vicina Namesti Republiky (piazza della Repubblica). Le merci esposte sono simili a quelle degli altri mercatini, ma l’atmosfera è meno suggestiva.

In Namesti Miru (Piazza della Pace) si trova un altro mercatino poco frequentato dai turisti, ma molto apprezzato dai praghesi. Non è nel centro città e per raggiungerlo bisogna affidarsi ai mezzi pubblici .

Nell’area fieristica della città (Praga 7) si tiene invece un grande mercatino con centinaia di espositori e la caratteristica di Vystaviste Holesovice che è una grande casa fatta completamente di panpepato e viene mangiata da visitatori ed espositori l’ultimo giorno.

In occasione dei mercatini diversi tour operator propongono pacchetti per un weekend a Praga che comprendono volo low cost e soggiorno; se invece preferite muovervi in autonomia potete scegliere di raggiungere la capitale in aereo, ma anche in auto perchè le distanze dal Veneto e dal Trentino Alto Adige non sono proibitive (circa 650 km.)

Dai maggiori aeroporti italiani partono voli di linea e low cost per Praga e, giunti sul posto, non avrete problemi a raggiungere il centro città data l’efficienza dei mezzi pubblici.

Se scegliete l’auto dovrete percorrere l’autostrada del Brennero, dirigervi verso Innsbruck, quindi passare in Germania e da qui passare nella Repubblica Ceca da Rozvadov. In alternativa si può dirigersi verso Tarvisio e poi verso Linz, quindi varcare il confine.
Se scegliete di soggiornare nei pressi del centro i prezzi saranno ovviamente più elevati che non in periferia, ma in ogni caso sempre abbordabili.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Cosa vedere ai mercatini di Natale di Praga?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: ci sono diversi mercatini , efficienza dei mezzi pubblici

Giudizio negativo Svantaggi: nessun svantaggio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: mercatino di natale praga vanocni trhy

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cosa vedere ai mercatini di Natale di Praga?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento