Cosa vedere ai Mercatini di Natale di Annecy?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:22:57 09-11-2011

Annecy, comune francese di circa 53.000 abitanti, è situata ai piedi delle Alpi e, più precisamente, nella regione del Rodano-Alpi; fanno parte di questa località tre cantoni, in un contesto geografico davvero spettacolare: a sud si trova il Lago di Semnoz, a nord la piana dei Fins, mentre ad ovest e ad est le zone più collinari.
E’ facilmente raggiungibile in auto sia dal Piemonte (traforo del Frejus) che dalla Lombardia (traforo del Monte Bianco) e dista 340 km da Milano e 255 km da Torino.
Molto rinomato il centro storico, formato da un nucleo medioevale restaurato, che si snoda tra ponticelli (il più romantico è il Pont des Amours) e canali, che le conferiscono il nome di “Venezia della Savoia” e nel quale è possibile respirare la magica atmosfera natalizia; in questo contesto Annecy ospita, ogni anno, il caratteristico mercatino di Natale, che si svolge in pieno centro storico, tra Quai Vicenza, Rue Saint-Maurice, place Saint-Francois, place de l’Ancienne Grenette e place Notre-Dame; per l’occasione vengono allestiti i tipici chalet in legno rustico (circa 70) che vendono sia prodotti tipici del territorio (come lavanda, candele, cannella ed il pan di zenzero), che addobbi natalizi e prodotti artigianali (in cuoio e legno); passeggiando tra le bancarelle è possibile gustare le famose “campane” di cioccolato pralinato, un buon bicchiere di vino caldo speziato o le caldarroste, facendosi allietare da musica e balli in sottofondo.
Per rimanere in tema, da non lasciarsi sfuggire la visita al Labirinto Incantato delle Alpi, Babbo Natale e la sua slitta, il Villaggio di Babbo Natale, e un giro sul trenino e tra i presepi.
In realtà, dal punto di vista culturale, ci sono diversi luoghi interessanti da visitare ad Annecy: il Palais de l’Isle, risalente al XII secolo, è il monumento simbolo della città ed è molto suggestivo.
Da non perdere anche il Castello, oggi sede del Conservatorio d’arte e storia di Annecy, la Cattedrale di Saint Pierre (risalente al XVI secolo), il Museo della Storia di Annecy, la Chiesa di Saint-Maurice (del XV secolo) e le Jardins de l’Europe con la sua caratteristica vegetazione.
La cittadina offre diverse strutture ricettive: una quarantina di hotel di diverse categorie e prezzi, ma anche aree sosta per camper e soluzioni più economiche come bed&breakfast.
Anche dal punto di vista della ristorazione, Annecy è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza e tipologia di clientela: nel centro storico, infatti, è possibile cenare in posti tipici, bere un aperitivo in compagnia o passeggiare semplicemente sotto i romantici volti.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Cosa vedere ai Mercatini di Natale di Annecy?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: molto rinomato è anche il centro storico , da non lasciarsi sfuggire la visita al Labirinto Incantato delle Alpi, Babbo Natale e la sua slitta, il Villaggio di Babbo Natale, e un giro sul trenino e tra i presepi

Giudizio negativo Svantaggi: non è comodo per tutti arrivarci

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: annecy francia mercatini di natale

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cosa vedere ai Mercatini di Natale di Annecy?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento