Cosa sono i cookie HTTP?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 14:30:05 28-12-2010

Per chi naviga in internet con un pc o con un palmare, senz’altro avrà sentito parlare o leggere tra le impostazioni di sicurezza il termine “Cookie”.

I Cookies (termine inglese che significa biscottini) sono dei semplicissimi file di testo che i server a cui noi ci colleghiamo durante la navigazione ci lasciano nel nostro hard disck.

I Cookies nascono come file utili da parte di un sito per una raccolta di piccole informazioni che agevolano l’accesso al sito stesso da parte dell’utente: ad esempio alcuni siti o forum permettono di “ricordare” i dati di accesso dell’utente in modo tale da non riscriverli nuovamente in futuro. Questi inoffensivi biscottini non vengono in alcun modo inviato a un sito, ma risiedono nel pc, e quindi nessuna informazione viene inviata attraverso la rete a malintezionati.

Con lo sviluppo pubblicitario in internet e con la necessità da parte delle aziende di mirare la pubblicità in base a cosa interessa davvero al navigatore, si svilupparono i cookies-spia. Infatti avendo accesso a ciò che digitate sulle barre di ricerca, essi inviano informazioni al server che gestisce la pubblicità e invia solo ciò che vi potrebbe interessare, smistando velocemente tra tutti i banner pubblicitari presenti nel loro database. Voglio specificare che nessun altro può vedere questi cookies, ma solamente il server pubblicitario.

In definitiva sono dei dati lasciati sul tuo pc spesso dai siti web che tracciano i tuoi gusti e le tue ricerche oppure lasciano memorizzate delle informazioni, così quando riaccedi nella stessa pagina web non dovrai nuovamente rifare tutta le procedura iniziale.

Come è fatto un cookie?
Un cookie non è un software,ma un file di testo composto nella maggior parte dei casi in questo modo:

- Nome o valore del cookie;
- Sito di provenienza;
- Scadenza: è un attributo di qlcuni cookie che permette di stabilire la scadenza del cookie stesso (basti pensare ad esempio che in alcuni siti vi è l’opzione “memorizza dati d’accesso per 15 giorni”);
- Path, ossia percorso dal quale il cookie viene inviato al pc;
-Sicurezza e modalità di accesso: questi valori permettono l’invisibilità del cookie rispetto ad altri linguaggi di programmazione web presenti nella pagina web, ad esempio javascript: in questo modo non vi sono fughe di informazioni. Inolte può essere impostata il tipo di crittografia dati da utilizzare.

I Cookies servono principalmente a questi scopi:

-permettono la memorizzazione dei login di accesso alle pagine web;
-se si ha un sito, essi permettono da parte del gestore di vedere quali sono le pagine più viste e come l’utente si è mosso all’interno del proprio sito;
-nei negozi virtuali, permettono di riempire i carrelli e quindi di aggiungere di volta in volta nuovi oggetti alla spesa;
-dai pubblicitari, come già detto, per avere un profilo aggiornato dell’utente sui suoi gusti, in modo da poter filtrare la pubblicità.
-Memorizzare le ultime ricerche effettuate con un browser.

Per eliminare questi cookies bisogna modificare le impostazione della privacy del proprio browser internet (Firefox, Explorer, Chrome), potete dunque accettare tutti i cookies, fare delle eccezioni, o non accettarli.
Molti siti furbamente richiedono l’accettazione dei cookies per visualizzare la pagina web.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Cosa sono i cookie HTTP?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento