Cosa significano i termini Nerd, Geek o Keeg?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:30:48 17-01-2014

Con il rapido riconfigurarsi dell’ambiente che ci circonda, così come con l’emergere dei nuovi strumenti tecnologici che hanno ridisegnato la nostra vita, si è sviluppato un linguaggio settoriale che è andato definendosi quasi esclusivamente attraverso l’uso, lasciando indeterminati o confusi i significati di molti termini.

Nerd, Geek, Keeg, e molti altre, sono le parole nelle quali spesso ci imbattiamo, o che addirittura abbiamo imparato ad usare, ma darne una definizione precisa e soddisfacente pare essere davvero difficile. Questo accade, a dire il vero, ogni volta che le mutazioni dell’ambiente intorno a noi sono rapide: spesso compaiono nuovi oggetti che prima non esistevano, abbiamo bisogno di nuovi concetti per definirli e per definire il nostro rapporto con essi.

In italiano è decisamente diffusa da alcuni anni la parola Nerd, già utilizzata da alcuni decenni in ambito anglosassone e americano. Ma si sa, noi abitanti dello stivale recepiamo un po’ più tardi questo tipo di innovazioni. Oggi, anche qui, è diffusa nell’immaginario collettivo la figura del nerd: immaginiamo il tipico nerd come un ragazzo tendenzialmente solitario, appassionato in maniera quasi maniacale di giochi di ruolo, film fantasy, ma soprattutto fine conoscitore di ogni innovazione tecnologica e in ambito informatico. Per completare la figura del nerd, non guasta un occhiale dalla montatura spessa, ed eccolo lì: seduto di fronte al computer, dimentico del mondo esterno, il nerd si perde nelle maglie della realtà virtuale traendone linfa vitale.

Questa immagine tipica è in realtà già superata: l’originaria connotazione negativa del termine ha infatti lentamente assunto una valenza positiva: essere Nerd significa oggi essere tecnicamente molto competente sul piano informatico. Lo stesso Bill Gates è stato definito Nerd, mentre il fondatore del sistema operativo Linux, Linus Torvalds, si autodefinì orgogliosamente un nerd nella sua autobiografia.

In effetti, canzonati o meno, questi nerd sono essenziali a coloro che di informatica proprio non capiscono nulla: i Keeg, negati e senza speranze, fanno a pugni col mondo del web cercando ostinatamente di farne a meno, salvo poi rivolgersi timidamente al nerd di turno importunandolo con domande imbarazzanti, fino ad avanzare candidamente l’ipotesi che il browser sia una salsa da barbecue.

Il Geek (che letto da destra verso sinistra diventa Keeg) è più simile al Nerd, altrettanto appassionato per la tecnologia, ma meno abile tecnicamente. Secondo alcuni il Geek si differenzia dal Nerd perché sarebbe del tutto inabile sul piano sociale. La verità è che la connotazione più o meno negativa dei due termini varia dalle aree in cui vengono utilizzati: sulla costa ovest degli Usa sarebbe preferito il termine Geek, usato quasi affettuosamente, mentre a est è il contrario.

Cosa significano i termini Nerd, Geek o Keeg?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Cosa significano i termini Nerd, Geek o Keeg?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento