A cosa si riferisce il termine cinesica?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:19:36 27-05-2011

Il termine cinesica deriva dal greco antico e significa “movimento”. A partire dagli anni Cinquanta e Sessanta del Ventesimo secolo, questo termine andò ad indicare una vera e propria disciplina scientifica: la Cinesica, che si occupa di studiare il linguaggio del corpo e di interpretarlo analizzando gesti ed espressioni. Tutti comunicano i propri messaggi attraverso le parole, ma la comunicazione verbale ha solo una minima importanza nella ricezione del messaggio. Oltre alle parole influisce il tono della voce, il contesto della situazione ma soprattutto i movimenti del corpo, come le espressioni facciali e il movimento delle mani. La maggior parte di questi gesti sono involontari e proprio per questo motivo sono altamente esplicativi di una stato d’animo e di una sensazione. Sempre più scienziati analizzando e studiando attentamente culture e popolazioni diverse tra loro, si sono resi conto di quanto il linguaggio corporeo, a differenza di quello verbale, sia universale e facilmente decifrabile. Ci sono gesti che tutti fanno in maniera istintiva, frutto di millenni di evoluzione, riconoscibili in molte popolazioni umane. La dilatazione delle papille è uno dei gesti più riconoscibili in una situazione eccezionale o di pericolo. Quando si alzano le spalle, c’è un famoso detto “fare spallucce”, indica una situazione di incertezza o di mancanza di informazioni per dare una risposta. Tenere le mani aperte indica un senso di tranquillità e apertura verso una situazione, tenere i pugni chiusi indica una situazione di attesa e di sfida, le braccia incrociate indicano una chiusura verso una situazione. Quello che ha più interessato gli studiosi di cinesica sono però le micro espressioni facciali. Spesso con le parole si riesce a mentire molto facilmente, non altrettanto lo si fa con il corpo. Riuscire a controllare ogni singolo muscolo facciale, il proprio respiro e il battito cardiaco richiede uno sforzo e una capacità di controllo che solo pochi sono in grado di sostenere, non sempre però ciò è possibile. In molti casi le parole dicono una cosa mentre il corpo e i suoi gesti stanno dicendo l’esatto contrario. I movimenti cinesici sono dettati dalle emozioni, un forte stato di agitazione si tradurrà in un movimento frenetico delle mani o dei piedi, il senso di paura o timore può essere notato o avvertito da alcuni spasmi, anche poco percepibili, vicino al collo. Tutti i gesti umani hanno un significato e denotano molto altro rispetto al semplice movimento. La cinesica si occupa della decifrazione di tali simboli, in modo da contestualizzare il tutto e tradurne il significato. I gesti manifestano emozioni, indicano situazioni, controllano le espressioni e gli stati d’animo. Proprio per questo sono attenti osservatori coloro che guardano al complesso di una situazione, ascoltando le parole ma vedendo anche i gesti e le espressioni del viso. Basta stare attenti a tutto, anche il gesto più comune e abitudinario può far scoprire qualcosa di nuovo su una persona che sta parlando, evidenziando situazioni e stati d’animo.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

A cosa si riferisce il termine cinesica?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: evidenzia situazioni e stati d'animo , la maggior parte di questi gesti sono involontari

Giudizio negativo Svantaggi: anche il gesto più comune e abitudinario può far scoprire qualcosa di nuovo su una persona che sta parlando

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: cinesica disciplina scientifica linguaggio del corpo

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su A cosa si riferisce il termine cinesica?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento