Cosa seminare e raccogliere a dicembre nel nostro orto ?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:06:24 04-12-2014

Sebbene da un punto di vista climatico sia un mese piuttosto critico, il mese di dicembre può offrire molte opzioni ed alternative, sia per il nostro orto che per il nostro giardino.

Per quanto riguarda gli ortaggi, se abbiamo lavorato bene nei mesi precedenti, possiamo aspettarci un raccolto di cavoli e agrumi, per la semina invece via libera ad aglio, asparagi, carote, cipolla, fave, ravanelli, spinaci, prezzemolo e radicchio. Tranne che per i ravanelli (che prediligono la Luna crescente cioè fine e inizio mese) è si consiglia di seminare tutto a Luna calante (cioè dal 7 al 21 dicembre).

È molto importante riparare le semine con appositi tunnel o disporre la terra in idonei semenzai ben riparati dal freddo, specie per le zone di centro-nord della nostra Penisola dove si prevede un clima più rigido.
Si consiglia l’uso di recipienti in plastica o in terracotta con fondo bucherellato oltre a proteggere i vasi con le piantine con appositi teli soprattutto nelle ore notturne.

Tali accorgimenti vanno seguiti anche per quanto riguarda i trapianti dei bulbilli di cipolla, aglio, asparagi e carciofi.

Per il giardinaggio è il periodo migliore per le viole, i tulipani, l’erica.

Per le zone non soggette a gelate è possibile piantare nuovi alberi da frutto utilizzando degli accorgimenti nell’eseguire la buca della pianta attraverso il deposito di letame sul fondo e di ricoprire il tutto con una miscela a prevalenza di terra e in parti minori di torba e humus di lombrico.

Per le zone più fredde è bene non piantare niente, ma proteggere le piante con aghi di pino, torba e paglia.

Il nostro prato verde, naturalmente non deve essere più bagnato.

Da non dimenticare la rullatura del prato quando si verificano le condizioni di forti gelate con totale assenza di neve. In questo caso le radici perdono il contatto con il terreno e conseguentemente vengono più esposte al freddo. La rullatura va effettuata a terreno asciutto e la pressione non deve essere superiore a quella del peso di una persona di 80 kq.

In questo periodo dobbiamo dedicarci alla potatura di tutte le altre piante, eliminando le parti morte che dovranno preferibilmente essere rimosse nel periodo di Luna calante.

È molto importante fare attenzione alle fasi lunari e differire le informazioni di questa breve guida in base alle zone climatiche (nord più freddo, centro più mite, sud più caldo) oltre alla locale esposizione delle piante stesse: clima più freddo se esposto verso settentrione, viceversa a meridione dove nelle ore diurne si può osservare tutto l’arco del percorso solare giornaliero.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Cosa seminare e raccogliere a dicembre nel nostro orto ?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Cosa seminare e raccogliere a dicembre nel nostro orto ?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento