Cosa ne pensi delle paste adesive per dentiera?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:09:59 26-02-2011

Sapendo quanto importanti sono i denti, spesso ce ne dimentichiamo, dato che li abbiamo in pratica da sempre, è così naturale averli in bocca che li utilizziamo, sovente, senza criterio. Mordendo cibi molto duri, tipo schiacciare le noci o rosicchiando i noccioli delle olive, delle ciliegie etc, e altre varie attività a cui i nostri denti non sono per niente preposti. Per non parlare poi dell’igiene orale, per quanta informazione si possa fare nelle scuole, alla tv, per radio, sono veramente in pochi quelle persone che lavano i denti subito dopo aver mangiato, attività che andrebbe svolta più volte il giorno, i più sconoscono i collutori e quando si arriva al limite si va d’urgenza dal dentista, il quale sconsolato non può che constatare il livello dei danni e cercare di porvi rimedio, e, finché si tratta di semplice carie ancora si può fare qualcosa, ma quando il dente e definitivamente marcio fino alla radice bisogna estrarlo, e quello è l’inizio della fine, perciò a costo di essere noiosi e ripetitivi insegniamo ai nostri bimbi fin dalla più tenera età che lo spazzolino è un amico molto utile ed efficiente. Denti curati o capsule non durano in eterno, alla fine si resterà senza. Ci sono poi dei casi in cui la perdita è inevitabile, a causa di varie malattie, quali diabete, paradontite etc.Quando ormai si sono persi tutti i denti, l’unica cosa da fare è mettere una protesi, il che, a volte a bene e a volte no, molti portatori di protesi nel tempo tendono ad avere un rimpicciolimento dell’arcata dentaria proprio perché mancano i denti, di conseguenza incominciano ad affidarsi alle paste adesive per dentiere. Ormai ne esistono, in commercio, di vari tipi, consistenza, odori e sapori, ma è pur sempre un qualcosa di estraneo e fastidioso che altera i sapori. Già è difficile convivere con la protesi, aggiungendo pure le paste adesive per molti diventa un trauma. Le paste dovrebbero formare una pellicola che trattiene la protesi al suo posto per un periodo di almeno otto ore, ma come abbiamo già detto non tutti le sopportano, nonostante le ditte produttrici non sappiano più cosa inventare per renderle più gradevoli e sopportabili. In scelta ci sono delle speciali strisce adesive molto sottili già tagliate secondo la forma della protesi, superiore o inferiore che pare stiano dando buoni risultati, hanno però il difetto di sciogliersi e creare grumi sotto la protesi. Vi sono poi dei cuscinetti di silicone, il cui compito è riempire i vuoti fra il palato e la dentiera creando un po’ di stabilità, ma anche queste non sono da tutti sopportati e quindi alla fine si torna alle paste adesive. In commercio ve ne sono moltissimi, bisogna avere pazienza e provarne diversi tipi fino a quando non si trova quella di proprio gradimento.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Cosa ne pensi delle paste adesive per dentiera?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Usando l'adesivo non si rischia di perdere la dentiera , Alcune paste hanno un sapore neutro

Giudizio negativo Svantaggi: Potrebbero causare effetti indesiderati

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: denti dentiera pasta adesiva

Categoria: Bellezza e stile

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cosa ne pensi delle paste adesive per dentiera?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento