Cosa è l’overclock?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 14:02:00 07-10-2011

I personal computer sono dotati di un microprocessore, una CPU, che esegue i calcoli e porta i risultati elaborati sullo schermo. Quando parliamo di overclock, parliamo della possibilità tramite settaggio particolare, di far eseguire i calcoli in maniera più veloce rispetto allo standard di progettazione del pezzo stesso.
Non solo il processore del personal computer è overclockabile, ma anche per esempio quello della scheda video, che nelle versioni moderne possiedono una cPU, ossia un processore grafico.
Il processore è installato sulla scheda madre del nostro apparecchio e l’overclock è possibile o via hardware o via software. Nel primo caso possiamo ‘spingere’ il nostro processore in maniera più veloce spostando dei jumper (ossia dei selettori) sulla scheda madre stessa. Nel secondo caso invece direttamente dal BIOS, ossia il pannello di controllo iniziale del nostro computer, a cui si accede con dei tasti funzione specificati all’accensione del terminale stesso.
Il vantaggio principale dell’overclock è nella possibilità quindi di avere una macchina più veloce, più performante in tutte le operazioni richieste, soprattutto nei videogiochi e nelle applicazioni che richiedono calcoli complessi. Gli svantaggi dell’oveclock di solito si presentano come una instabilità del sistema e nella possibilità di bruciare i pezzi stessi perchè non progettati per reggere quel determinato flusso di dati.
L’oveclock è una operazione che bisogna eseguire a proprio rischio e soprattutto bisogna sapere dove mettere mano all’interno del computer per evitare danni irreparabili. Inoltre è necessario di solito munirsi di una ventola molto forte, di una pasta termo conduttrice di qualità e di un dissipatore altrettanto buono. Questo perchè l’overclock comporta inevitabilmente il surriscaldamento della CPU e quindi è opportuno munirsi di ottimo hardware per evitare che si bruci il pezzo alla prima accensione. Un ulteriore svantaggio è la possibilità che anche nel caso in cui il sistema sia stabile dopo l’overclock, con l’utilizzo e le ore in cui la macchina sta accesa, le prestazioni peggiorino in maniera molto veloce, in quanto il processore non tiene più quel ritmo superiore alla sua portata. E’ possibile iniziare l’overclock settando una velocità di poco superiore ma non consigliamo di esagerare, sempre per un discorso che potreste incorrere in una rottura immediata sia del processore, sia della scheda madre, della memoria ram e dell’alimentatore stesso.
Ci sono disponibili su internet e nei negozi specializzati vari kit di overclock per tutti i processori, che includono la pasta termo conduttrice, dissipatori e ventole. E’ comunque consigliabile provare l’overclock di un pezzo alla volta, nel senso di non overclockare insieme processore del pc e processore grafico. Prestate sempre molta attenzione nel mettere mano ai pezzi all’interno del computer, seguite sempre le istruzioni riportate sul libretto della scheda madre per individuare i selettori che permettono l’overclock stesso.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Cosa è l’overclock?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: è possibile iniziare l'overclock settando una velocità di poco superiore , possiamo spingere il nostro processore in maniera più veloce spostando dei jumper

Giudizio negativo Svantaggi: bisogna eseguire a proprio rischio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: computer cpu overclock

Categoria: Computer e Internet

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cosa è l’overclock?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento