Cosa fare a Siena a Capodanno?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:49:37 30-11-2011

Siena ha origini leggendarie: Romolo e i figli di Remo in fuga da Roma trovarono riparo qui, tra le colline della Toscana centrale, e costruirono un castello attorno al quale poi crebbe la città.
Siena è divisa in Terzi:
- di San Martino;
- di Camollia;
- di Città.
Il terzo di San Martino è il borgo di maggior interesse perché qui si trova Piazza del Campo, con i suoi tesori architettonici.
La bellissima Piazza, che in origine era un prato circondato da colline, è il cuore della città. Gli edifici che la circondano risalgono al 1300 e furono costruiti secondo una “regola”, cioè uno dei primi piani regolatori al mondo, che stabiliva il divieto di balconi e l’uso di bifore o trifore per finestre. Abbracciano la piazza il Palazzo Pubblico con la Torre del Mangia, il Palazzo Piccolomini e Logge del Papa; al centro la rinomata Fonte Gaia, costruita nel 1346.
Il Terzo di Città è il borgo dove, secondo la leggenda, i figli di Remo fondarono Siena.
Nel Terzo di Camollia si trova il Monte dei Paschi di Siena che tanta ricchezza portò alla città. Si tratta della più antica banca ancora in funzione.
Non deve assolutamente mancare la visita nella piazza del Duomo dove ad aspettarvi vi sarà l’imponente cattedrale dedicata a S.Maria Assunta. Non dimenticate di visitare quello che è stato a livello architettonico il passaggio dal medioevo al rinascimento. La città offre anche molti musei e gallerie d’arte per poter approfondire meglio la storia di Siena. Questi ne sono alcuni: il Museo dell’Opera Metropolitana del Duomo; la Pinacoteca Nazionale; il Museo Civico del Palazzo Comunale.
Poco fuori la città, ad est della stessa in località Santa Regina, è presente il castello delle Quattro Torri creato in tempo medievale che offre una valida opportunità per una giornata dedicata alle escursioni.
La natura incontaminata delle colline vi si aprirà davanti nella zona ovest di Siena, ove la “Montagola senese” vi accoglierà con la sua macchia mediterranea all’interno della quale si potranno effettuare lunghe passeggiate rilassanti.
La notte di Capodanno
La scenografia trecentesca della città suggerisce di per sé di cominciare la serata del 31 dicembre con una cena medievale offerta in molti locali caratteristici del centro. Poi basterà uscire nelle vie e lasciarsi coinvolgere dal clima festivo che si respira ovunque.
Protagonista della notte di San Silvestro è Piazza del Campo, con l’appuntamento tradizionale del concerto e dei fuochi d’artificio.
Quest’anno per concludere le celebrazioni in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, in piazza verranno proiettati gli spettacoli di “Danny Rose Paris”. La serata è divisa in due momenti: la prima parte è dedicata a ripercorrere la storia italiana attraverso il melodramma, il Risorgimento e il Romanticismo e le musiche che hanno accompagnato l’inizio dell’Italia.
La seconda parte, dopo mezzanotte, è rivolta alla musica moderna, con la proiezione delle immagini dei locali da ballo storici. Se la bolgia di piazza non rientra nei vostri piani a venirvi incontro sono le strutture alberghiere e gli agriturismi, dove l’organizzazione della serata sarà curata nel migliore dei modi. Anche le Beauty Farm e i centri benessere offrono pacchetti salute dedicati in particolare alla serata di Capodanno.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Cosa fare a Siena a Capodanno?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: non deve assolutamente mancare la visita nella piazza del Duomo , bellissima città ricca di storia

Giudizio negativo Svantaggi: non è la meta di tutti

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Capodanno Siena concerti Siena Piazza del Campo spettacoli capodanno Siena

Categoria: Viaggi

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cosa fare a Siena a Capodanno?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento