Cosa fare a Pasqua 2012 a Parigi?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:11:26 05-03-2012

Parigi, la città più romantica del mondo, è perfetta per una breve vacanza in occasione della Pasqua: sotto le festività, infatti, la Ville Lumière si accende di mille luci, dalla Tour Eiffel agli Champs Elysées, ed il soggiorno nella città diventa ancora più affascinante.
Nonostante Parigi sia piena di siti d’interesse e di luoghi da visitare, anche un viaggio di meno di una settimana permette di visitarne i monumenti più importanti e gli angoli più suggestivi, sposandosi perfettamente con i viaggi organizzati approfittando del ponte di Pasqua, inoltre si possono trovare in questo periodo ottime offerte delle compagnie aeree, risparmiando molto sul costo del biglietto.
Prima di partire, se si vuole visitare il Museo del Louvre, è necessario prenotare pagando online i ticket per l’ingresso, dal momento che, a causa dell’altissimo afflusso di turisti in questo periodo, è praticamente impossibile riuscire a procurarsi i biglietti al botteghino, per le lunghissime code che si formano nella piazza della famosa piramide di cristallo.
Trattandosi di un viaggio di pochi giorni, è importante organizzare al meglio il tempo, per non perdere i luoghi più importanti e, allo stesso tempo, per non riempire troppo le giornate, rischiando di trasformare uno splendido soggiorno in una maratona troppo stancante.
Per visitare la città si può iniziare dal centro, con la Tour Eiffel ed i bellissimi Champs Elysèes, alla fine dei quali si può passare sotto l’Arc de Triomphe, all’interno della Place de l’Etoile.
A poca distanza, invece, si entra nel quartiere futuristico della città, la Defense, zona che comprende gli edifici più moderni, dai grattacieli all’arco quadrato, rivisitazione proprio dell’Arco di Trionfo, al quale è parallelo, in linea d’aria.
Per visitare questo quartiere, il momento migliore è la sera, dal momento che con il buio i palazzi si illuminano di mille luci, dando all’intera Defense un’atmosfera molto suggestiva.
Da visitare durante il giorno, invece, la splendida Cattedrale di Notre Dame, esempio di architettura gotica costruita sulla pianta di una chiesa galla e poi su una struttura romanica: proprio per questa sua storia, oltre che per le dimensioni, che ne fanno una delle cattedrali più grandi della Francia, la basilica è veramente unica. Sempre di giorno, si può visitare il bellissimo Museo d’Orsay, che custodisce le opere di artisti come Van Ghog, Gauguin, Monet, e la Saint Chapelle, impreziosita dalla luce che filtra attraverso i vetri colorati che ne abbelliscono la facciata.
Se invece ci si vuole tuffare nel chiasso dei colorati mercati delle pulci parigini, ci si può recare a Saint Ouen, il più grande e caratteristico mercato della città.
Per la serata, invece, si può scegliere uno dei ristoranti tipici di Montmarte o del bellissimo Quartiere Latino, per visitare poi questi due bellissimi rioni, tipici della città, con una passeggiata dopo cena nella tiepida area primaverile della Ville Lumiére: due passi nella splendida architettura parigina, muovendosi tra gli artisti di strada che intrattengono i turisti, come i caricaturisti ed i mimi, che danno un’atmosfera ancora più suggestiva alla notte parigina.
Una Pasqua indimenticabile, quindi, se si riesce ad organizzare il viaggio nei minimi dettagli.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Cosa fare a Pasqua 2012 a Parigi?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Parigi è perfetta per una breve vacanza in occasione della Pasqua , è la città più romantica del mondo

Giudizio negativo Svantaggi: nessuno

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: Champs Elysées Museo del Louvre Notre Dame parigi Pasqua 2012 week end Pasqua

Categoria: Viaggi

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cosa fare a Pasqua 2012 a Parigi?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento