Cos’è la nail art ?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:40:00 17-02-2011

La nail art è una tecnica estetica che permette di abbellire, come dice il nome stesso, le unghie. Attraverso particolari tipi di smalti e strumenti molto piccoli, permette di decorare le unghie, in modo originale e personalizzato. A differenza di una semplice manicure, la nail art è una tecnica che non richiede particolari abilità o competenze, ma solo una buona manualità. Mentre con la manicure ci si occupa della salute dell’unghia, della sua limatura e della lunghezza, con la nail art si passa alla decorazione e all’abbellimento della mano, puntando l’attenzione tutta sulle unghie. Anche se oggi è una moda e una abitudine del costume femminile moderno, l’arte di pitturare le unghie e decorarle affonda le sue radici nell’antichità. Avere le unghie curate nell’antico Egitto era il primo segno distintivo per una donna, che apparteneva alla nobiltà, rispetto ad una comune e semplice serva. In India le donne erano solite decorare, in veri e propri rituali, non solo le unghie ma anche le mani con particolari prodotti estratti dalle piante. Nell’antica Grecia e poi a Roma in alcuni scritti venivano riportate formule per realizzare con piante o materiali organici smalti primitivi. Oggi la nail art è un settore molto prolifico dell’estetica, che trova ampio spazio in commercio sia con prodotti sia con personale altamente qualificato. Il prezzo di una nail art dipende fondamentalmente da due fattori: i prodotti usati e chi realizza la decorazione. Esistono smalti e decorazioni per tutte le fasce di prezzo. Molte marche low cost lanciano ad ogni stagione nuovi colori a seconda dei vari trend. In inverno i colori che vanno per la maggiore sono quelli freddi e neutri, mentre in estate prevalgono i colori tenui e quelli pastello. Uno smalto di bassa qualità costa intorno ai 2 euro, quelli professionali o edizioni limitate possono costare anche intorno ai 15-20 euro. I prezzi si riducono molto se si realizza da soli la propria nail art, mentre arrivano a costare diverse decine di euro quando sono professionisti del settore a realizzarla. Un trend molto diffuso in alcune città alla moda è quello di recarsi nei “nails bar”, dove sorseggiando un gustoso aperitivo ci si può dedicare anche alla cura delle proprie unghie. Oltre allo smalto, una buona nail art è resa tale dall’utilizzo di stikers, brillantini e pennelli adeguati. Per decorare l’unghia c’è bisogno di precisione e pennelli molto piccoli, che possano creare forme e disegni sull’unghia. I vantaggi dell’avere una nail art fatta bene sono molti. Si possono realizzare decorazioni diverse e personalizzate e se si commette un errore basta una semplice passata di acetone per ricominciare da capo. Si può abbinare il proprio colore di smalto al vestito che si indossa. Un semplice dettaglio fa focalizzare l’attenzione su un’unghia o su tutte. Non ci sono svantaggi nell’avere una nail art, a patto che sia fatta bene e sia adatta all’occasione nella quale la si sfoggia, meglio puntare le prime volte su qualcosa di sobrio.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Cos’è la nail art ?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: di bella presenza , varie fantasie

Giudizio negativo Svantaggi: non devono essere troppo spesse

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: nail art ricostruzione unghie

Categoria: Bellezza e stile

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cos’è la nail art ?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento