Cos’è il Fondo unico per lo spettacolo?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:15:27 25-03-2011

Il fondo unico per lo spettacolo è anche detto più semplicemente FUS, è stato creato nel 1985 con la legge numero 163. Lo scopo della creazione di questo fondo è il sostegno dello spettacolo in ogni sua dimensione in quanto segno di una cultura e della volontà di tramandare una cultura vivace, segno di distinzione per i paesi che sulla cultura maggiormente investono. In particolare il FUS fornisce sostegno economico ad enti istituzioni, associazioni e imprese che operano nel campo del cinema, teatro, musica, danza, circo e spettacoli viaggianti, offre, inoltre, sostegno a manifestazioni che hanno carattere e rilevanza nazionale, un esempio di spettacolo sostenuto dal fondo FUS è la manifestazione Miss Italia.
Ogni anno il fondo viene finanziato attraverso la legge finanziaria e poi ripartito dal Ministero per i beni e le attività culturali, tra le varie categorie. Sempre di anno in anno, l’ Osservatorio per lo spettacolo, istituito presso il Ministero per i beni e le attività culturali, redige e presenta in Parlamento una relazione sull’uso del fondo. Quest’anno, ci sono state molte polemiche perché in legge finanziaria non ci sono state le risorse sufficienti destinate a reintegrare il fondo FUS, questo ha portato manifestazioni da parte degli operatori del settore che reclamavano non solo perchè c’era il rischio di non vedere in scena molti spettacoli, ma anche perché questo avrebbe comportato la perdita di molti posti di lavoro, non solo di attori, ma soprattutto degli operatori che sono dietro le quinte e che non hanno i lauti compensi degli attori. Le polemiche sono vivaci ancora oggi nonostante sia stato reintegrato il fondo. Inizialmente il decreto milleproroghe aveva previsto per ricavare tale sostegno, un aumento del prezzo dei biglietti del cinema di un euro, cosa che ha portato ulteriori polemiche perché in tempo di crisi economica corrispondeva ad un disincentivo per i clienti, così tale misura è stata sostituita con un ulteriore aumento del prezzo della benzina e con l’aumento in particolare delle imposte pagate sul carburante corrispondente ad uno o due centesimi non è specificato se a litro oppure per euro, attualmente le accise sono calcolate in quest’ultimo modo. Anche ciò desta molte polemiche visto il già alto costo dei carburanti dovuto all’aumento del prezzo al barile di petrolio, dovuto a sua volta agli eventi caratterizzanti il panorama internazionale e in particolare alla crisi libica.
Il fondo unico attraverso questa decisione, comunicata dal sottosegretario Gianni Letta il 24 marzo, arriva a 428 milioni di euro e la commissione per la cultura esprime il suo consenso e soddisfazione per il risultato ottenuto. Ora resta da capire quanto ciò inciderà sulle tasche dei cittadini che già pagano i carburanti a prezzi eccessivi rispetto agli altri paesi europei proprio a causa dell’ ammontare delle accise che già vengono pagate dagli automobilisti italiani, altro quesito riguarda la possibilità che attraverso questo ripristino del fondo, la manifestazione Miss Italia possa ritornare a Salsomaggiore Terme, infatti, a causa dei mancati fondi, il sindaco della città ha dovuto rinunciare ad offrire ospitalità alla manifestazione.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Cos’è il Fondo unico per lo spettacolo?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Il governo italiano che regola l'intervento pubblico nei settori del mondo dello spettacolo , riguarda imprese operanti in cinema, musica, danza, teatro, circo e spettacolo viaggiante

Giudizio negativo Svantaggi: non vi sono svantaggi

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: arte FUS spettacolo

Categoria: Arte e cultura

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cos’è il Fondo unico per lo spettacolo?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento