Cos’è il filling?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 17:20:14 31-03-2011

Il “filling” è attulamente il metodo più efficace e meno invasivo, per il trattamento delle rughe o il riempimento delle labbra e degli zigomi. Con l’invecchiamento della pelle, la cute e i muscoli tendono a cedere provocando le antiestetiche rughe, questo accade perchè viene a mancare l’elemento principale che da tonicità ed elasticità alla pelle e cioè l’acido ialuronico. Questo tipo di trattamento normalmente è consigliato per le rughe non molto profonde, come quelle nella zona frontale o agli angoli degli occhi, comunemente chiamate zampe di gallina, o le rughe che si formano fra il naso e le labbra, nonchè quelle intorno alle labbra, chiamate rughe periorali ed infine per il riempimento delle labbra sottili o per alzare gli zigomi. Questo metodo ed esattamente l’infiltrazione in se stessa, viene chiamata filler, ma in realtà non si tratta di un solo materiale iniettabile, ve ne sono diverse tipologie. Il prodotto infatti può essere più o meno liquido a seconda se si deve riempire un solco creato da una ruga o aumentare di volume un labbro. Di solito il filler viene distinto in 4 categorie: preparato riassorbibile composto da acido ialuronico e collagene, viene assorbito dalla pelle fra i 2 e i 5 mesi. Il filler ad assorbimento lento, proprio perchè avviene fra i 12 e i 15 mesi, è composto da acido ialuronico e destano. Il trattamento filling con materiali semi assorbibili è composto da acido ialuronico e polimetilacrilati, ha un assorbimento più lento che si aggira intorno ai 18 mesi. Infine abbiamo i filler non assorbibili o a lunga permanenza, che servono principalmente per i grandi riempimenti, come nel caso delle labbra, i materiali sono solitamente il goretex e il silicone. Non bisogna confondere il filling con il lifting, i due trattamenti delle imperfezioni della pelle, sono molto differenti tra loro, infatti il lifting è un vero e proprio intervento chirurgico, mentre il filling, ha un risultato immediato, dura pochi minuti, ma è indicato per rughe poco profonde. E’ sicuramente un trattamento poco invasivo, non lascia infatti alcuna cicatrice, dura circa 10 minuti, on necessità di alcuna anestesia e quindi è possibile svolgere immediatamente qualsiasi attività quotidiana come nelle nostre abitudini. Il filling è un trattamento indicato a chiunque, uomini e donne dai 20 anni in poi, perchè ad oggi non si sono riscontrati problemi di allergie o effetti collaterali, se non che un leggero arrossamento e gonfiore della parte trattata, che sparisce in breve tempo, ancor più se aiutata da impacchi freddi. Un unico accorgimento da adottare è quello di non esporsi al sole, se il trattamento viene effettuato nei mesi caldi, per circa 10 giorni e se le rughe riempite sono quelle della zona intorno agli occhi, per un certo periodo è consigliabile usare gli occhiali da sole. Considerando i costi di lifting e dei vari trattamenti estetici oggi, il filling non si può considerare tra i più cari, infatti una seduta ha un costo che va dai 200 ai 500 euro. Il prezzo varia a seconda di quale delle 4 tipologie di filler sopraelencati viene scelto o consigliato e anche alla profondità della ruga da trattare.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Cos’è il filling?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: ve ne sono diverse tipologie , Di solito il filler viene distinto in 4 categorie

Giudizio negativo Svantaggi: prezzo

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: bellezza filling rughe

Categoria: Bellezza e stile

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cos’è il filling?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento