Cos’è un attico?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:34:36 25-03-2011

L’attico era molto diffuso in epoca romana e soprattutto nei centri abitati dove vi erano degli edifici molto alti e in seguito venne posto anche in edifici del periodo rinascimentale e neo-classico per dare agli stessi edifici quel senso di “bellezza” e quindi per fungere da abbellimento ma anche per renderli imponenti su tutta la città.In parole semplici un attico è un particolare alloggio situato sotto il tetto di un edificio e al di sopra del cornicione.Un esempio è la Basilica di San Giovanni in Laterano che ha un attico costituito da statue e da una sorta di terrazza.Difatti il più delle volte la bellezza di un palazzo e la sua distinzione dagli altri dipendeva proprio dall’utilizzo di statue sul cornicione ma anche dall’utilizzo di terrazzi.In architettura l’attico viene definito come un muro decorativo posto sopra la cornice di un palazzo alto e spesso è costituito da statue che mettono in risalto l’imponeza dell’edificio stesso mettendo in risalto anche il terrazzo.Nell’edilizia invece l’attico viene definito come un alloggio abitabile situato all’ultimo piano di un palazzo e quindi costituito da finestre e luci.In questo caso non ci sono statue in quanto l’attico è sì situato in un palazzo alto ma si trova più all’interno del palazzo stesso a differenza della sua intera facciata.Quindi ci sono diverse definizioni per definire un attico.Bisogna innanzitutto distinguere l’attico dalla mansarda e dal super-attico.Oggi l’attico è quindi un appartamento vivibile ma più piccolo rispetto a quelli sottostanti situato sotto il tetto e costituito il più delle volte da un terrazzo mentre la mansarda è un alloggio molto ristretto che assume il cui soffitto assume la forma del tetto e composto da finestre che seguono il più delle volte la forma del tetto stesso.In passato l’attico era quindi esclusivamente posto sugli edifici più lussuosi dei centri storici.Nel corso degli anni settanta del secolo scorso il mercato immobiliare crebbe molto in quanto furono venduti molti palazzi lussuosi nelle più importanti città italiane a costi altissimi.Il successo fu tale che sul finire degli anni settanta e per i successivi anni ottanta le stesse agenzie immobiliari si attivarono per aggiungere un ulteriore alloggio vivibile ai palazzi.Difatti i nuovi palazzi furono costruiti aggiungendo al di sopra dell’attico il super-attico in quanto questa “novità” avrebbe fatto ulteriormente crescere il mercato immobiliare.Con l’aggiunta del super-attico i palazzi diventarono molto alti e tra l’altro contribuirono ad un grande successo delle stesse agenzie immobiliari in quanto se già prima con l’attico i palazzi si imponevano nei centri storici al contrario ora con il super-attico i palazzi si imponevano su tutta la città permettendo così a chi viveva in questo alloggio di poter godere di una visione completa di tutta la città.Ovviamente vennero poi costruite delle scale e vennero anche installati degli ascensori.Vivere in un super-attico da tra l’altro la sensazione di vivere lontano da tutto e da tutti ed è l’appartamento ideale per chi ama la pace e la tranquillità.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Cos’è un attico?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Vivere in un super-attico da tra l'altro la sensazione di vivere lontano da tutto e da tutti , appartamento ideale per chi ama la pace e la tranquillità

Giudizio negativo Svantaggi: nessun svantaggio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: abitazioni attico casa

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Cos’è un attico?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento