Conviene installare iOS 6 sull’iPhone 3Gs?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:04:28 25-09-2012

iOS6 è appena uscito, cosi come il suo Jailbreack, e ci si chiede se installarlo o meno sui dispositivi più datati, come ad esempio l’Iphone 3Gs. In pratica quello che ci si domanda è quali funzioni del nuovo Os vedremo sul vecchio device e come reagirà il sistema in termini di performance.

Tra le funzioni che sicuramente non troveremo supportate, vi sono la navigazione a volo d’uccello (per ora attiva solo su Roma, Milano e sui grandi centri), la navigazione turn-by-turn che consente di fruire delle Apple Maps (realizzate da TomTom) in modalità “risparmio”, anche in caso di scarsa ricezione satellitare e senza dover spendere una cifra in traffico dati.
Non saranno supportate neanche le foto panoramiche di nuova concezione, quelle che si realizzano non con una serie di scatti in successione ma con un fluido movimento in orizzontale della mano. Mancato supporto anche per l’elenco lettura off-line che consente di appuntarsi siti e notizie prese dal web per poterli leggere, su ogni piattaforma dell’ecosistema Apple, anche a connessione dati spenta.
Siri continuerà a non essere presente (d’altronde già nell’Iphone 4 era castrato con pochissime lingue supportate).

Cosa troveremo del nuovo Os, allora? Le Apple Maps potranno comunque essere fruite in maniera basilare nelle tipica interfaccia Apple e forniranno indicazioni sul percorso attingendolo dal database Apple. Le interfacce del telefono e della posta così come i pannelli iCloud in Safari sono migliorati. Non si dovrà rinunciare al supporto per Facebook ed alla presenza di Passbook, l’applicazione concepita per essere come un portafogli digitale che consente di prenotare biglietti per il treno o per l’ultimo match preferito (e molto altro, in futuro). Facetime, la videochiamata tipica del melafonino, sarà possibile ma occorrerà disabilitare “Usa dati cellulare” per non caricarne i costi sul traffico dati quando non siamo in presenza di una rete wi-fi. Pratica la funzione “cornetta” quando si riceve una chiamata: anche nel vecchio 3Gs sarà possibile rifiutare una chiamata con un sms predefinito verso il mittente della telefonata.

E le prestazioni? Gli esperti di Arstecnica hanno misurato i millisecondi di ritardo di ogni applicazione: Safari si avvia con 1 millisecondo di ritardo rispetto alla versione 5, Calendario ritarda di 2 millisecondi. Peggio va con la fotocamera che è rallentata di 3 millisecondi mentre enorme è il ritardo della sezione “Posta” che avvia l’applicazione con quasi 2 secondi di ritardo. C’è qualche lieta sorpresa con “Impostazioni” e “Telefono”, due funzioni che guadagnano entrambe 1 millisecondo.

Cosa fare, dunque? Aggiornare o meno? Gli esperti traggono queste conclusioni: aggiornare se si proviene da iOS5 (ritardo minimo), non aggiornare se si proviene da iOS3.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Conviene installare iOS 6 sull’iPhone 3Gs?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Le Apple Maps potranno essere fruite

Giudizio negativo Svantaggi: alcune funzioni non sono supportate

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: apple iOS 6 iphone iPhone 3GS

Categoria: Elettronica di consumo

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Conviene installare iOS 6 sull’iPhone 3Gs?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento