Come sapere quanti punti si hanno sulla patente?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:25:44 15-03-2013

Il 1 Luglio 2003, in Italia è stata introdotta la patente a punti. Ad ogni automobilista sono stati assegnati venti punti che diminuiscono in caso in infrazioni al codice della strada secondo le modalità stabilite dalla Legge.
Questo meccanismo affianca la tradizionale sanzione pecuniaria.

In caso di trasgressione al regolamento stradale possono venire sottratti da minimo 1 punto al massimo di 10 punti in caso di caso circolazione contromano o omissione di soccorso. Quando vengono riscontrate più responsabilità contemporaneamente possono essere sottratti al massimo 15 punti eccetto nel caso in cui l’automobilista non abbia commesso qualche infrazione che preveda la revoca o la sospensione della patente e sia costretto a sostenere nuovamente l’esame di guida.

I punti della patente che sono andati persi durante la propria carriera di automobilista possono essere recuperati.
Gli automobilisti non professionali (titolari di patente A e B) possono recuperare ben sei punti seguendo un corso di dodici ore presso le scuole-guida mentre i guidatori di professione possono riscattare ben nove punti con le stesse modalità.
Per gli automobilisti virtuosi sono riconosciuti punti premio: sono dieci in tutto, ogni biennio ne possono essere assegnati due in caso di guida integerrima.
I giovani automobilisti, nei primi tre anni di pratica, ricevono un punto premio per ogni anno superato senza demerito. La decurtazione dei punti viene notificata all’automobilista nella stessa comunicazione in cui viene contestata l’infrazione commessa e viene attestata la sanzione pecuniaria. Sapere se si hanno a carico punti di bonus è una curiosità che bisogna soddisfare da soli.

Ogni cittadino che ha conseguito il titolo di guida o che si appresta a farlo può registrarsi sul sito Il Portale dell’Automobilista (www.ilportaledell’automobilista.it) messo a punto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
La registrazione avviene attraverso pochi semplici passi: cliccando sulla sezione Cittadini della Home page si accede ad una scheda che illustra tutte le attività che si possono svolgere on line. La prima voce dell’elenco a lato della pagina è Registrazione. Seguendo le procedure elencate in questa sezione bisogna autorizzare il trattamento dei propri dati e inserire le proprie credenziali. Immediatamente compare sullo schermo il dettaglio della propria situazione.
Altrimenti si può telefonare al numero 848782782, la voce guida chiederà di digitare il numero della propria patente. Il numero non è valido per le chiamate dai cellulari e il costo della chiamata dipende dal proprio piano tariffario.
Esiste anche un applicazione per smartphone utile a controllare il proprio saldo punti.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come sapere quanti punti si hanno sulla patente?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: venti i punti di partenza per ogni automobilista quando, il 1 Luglio 2003, è stata introdotta la patente a punti , I punti possono essere recuperati( per un massimo di 2) in caso di guida virtuosa nell'anno

Giudizio negativo Svantaggi: Il saldo punti può essere decurtato in seguito a infrazioni al Codice della Strada, da un minimo di 1 ad un massimo di 10 punti, elevabile a 15 in caso di infrazioni contemporanee

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: numero verde patente punti patente

Categoria: Auto e trasporti

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come sapere quanti punti si hanno sulla patente?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento