Con il conto corrente Arancio posso avere il libretto degli assegni ?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 20:59:31 02-02-2011

Quando a fine 2008 sono venuta a conoscenza dell’esistenza di questo nuovo conto corrente mi sono subito informata: non era stao per nulla pubblicizzato ma essendo cliente di conto arancio da molti anni ed essendomi trovata bene per la loro trasparenza ho cercato qualche informazione ed ho deciso di aprire il conto corrente cointestato con mio marito.
Devo dire che il procedimento per l’apertura del conto e’ stata decisamente lunga e macchinosa, ma alla fine si e’ risolta nel migliore dei modi, il conto corrente e’ stato aperto e lo stiamo utilizzando da circa due anni senza alcun tipo di problema e senza nessuna spesa, nemmeno l’imposta di bollo che viene interamente rimborsata.
Questo conto è veramente un conto a costo zero: come detto niente imposta di bollo, nessuna spesa di gestione annuale, nessuna spesa di chiusura annuale, nessuna commissione sull’esecuzione di bonifici on line (cosi adesso evito anche di andare in banca a versare le rate condominiali perche’ anche per un minimo bonifico non mi costa nulla compilare e inviare un bonifico), nessuna spesa sulle carte o sugli assegni.
Noi abbiamo un conto cointestato e abbiamo un bancomat e una carta di credito per ognuno dei due intestatari, tutte e quattro emesse gratuitamente e prive di ogni spesa fissa annuale: non c’e’ canone e non c’e’ nemmeno la spesa dell’invio dell’estratto conto della carta di credito perche’ la troviamo on line ogni giorno dieci del mese e siamo avvisati per email di quando è disponibile.
Altra possibilita’ interessante e’ quella di poter pagare anche i carburanti con la carta di credito senza che venga applicata la commissione che applicano tutte le altre carte di credito.
Insomma, udavvero una bella comodita’.
Per quanto riguarda il libretto di assegni puo’ essere richiesto all’atto dell’apertura e ci verra’ inviato un libretto da dieci assegni, oppure in un secondo momento.
Io ne ho richiesto uno proprio poche settimane fa, facendo richiesta direttamente dal sito, unica condizione per la richiesta e’ che il saldo sul conto corrente sia superiore a 3000 euro o che ci sia kl’accredito continuativo dello stipendio.
Il libretto mi e’ stato spedito tramite posta raccomandata all’indirizzo di casa, ma avrei anche potuto indicare un indirizzo diverso al momento della richiesta, e nonostante la proverbiale lentezza delle poste italiane il nuovo libretto degli assegni era gia’ nelle mie mani meno di una settimana dopo la mia richiesta.
Questo conto ha delle potenzialita’ notevoli, oltre ad essere un conto realmente a zero spese le pratiche sono semplici e veloci, si possono effettuare anche pagamenti di bollettini, mav, rav , modelli f24, insomma un conto completo che potete gestirvi in completa autonomia.
Un conto senza svantaggi se non quello di una fase di apertura un po’ lenta, in cui dopo la richiesta per poter attivare il conto ho dovuto aspettare troppo a lungo che venisse generato l’IBAN da associare al conto.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Con il conto corrente Arancio posso avere il libretto degli assegni ?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento