Come preparare le castagnole di Carnevale

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:43:14 16-02-2015

Le castagnole di Carnevale sono un tipico dolce, appartenente a questa festa, che si affianca perfettamente a zeppole, chiacchiere e fatti fritti.

Dosi per quattro porzioni

500 g di farina
100 g di burro
100 grammi di zucchero
Sale quanto basta
Buccia di limone grattugiata
4 uova
Zucchero a velo quanto basta
1 cucchiaino di lievito vanigliato

Durata preparazione: circa mezz’ora.
Durata cottura: circa tre minuti
Difficoltà: semplice.

Istruzioni

Mettete, in un tegame di medie dimensioni, il burro e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente: dovete semplicemente lasciarlo scaldare togliendolo dal frigo.

Quando il burro diventa abbastanza morbido, versate lo zucchero e procedete col mescolare il composto all’interno del contenitore.

Una volta che ottenete un piccolo impasto, versate il primo uovo e proseguite col mescolare: l’uovo infatti deve essere completamente assorbito dallo zucchero e dal burro.

Questa operazione dovrà essere ripetuta per altre tre volte: prima di versare il secondo o il terzo uovo, dovete essere sicuri che questo sia stato completamente assorbito, in maniera tale che l’impasto diventi omogeneo.

Lo stesso discorso vale per il quarto ed ultimo uovo, che dovrà essere versato nella ciotola e fatto assorbire dagli altri ingredienti.

A questo punto, passate a setaccio la farina e versatela nel recipiente: dovrete proseguire allo stesso modo anche con la buccia del limone grattugiato e col lievito.

Aggiungete un pizzico di sale ed iniziate ad impasta gli ingredienti: dovrete ottenere una palla gommosa, soffice e priva di bolle d’aria.

Utilizzate le vostre mani e non il robot: anche se ci vuole più tempo potrete controllare lo stato del vostro impasto, e dunque poter capire quando questo è pronto.

Lasciate riposare per mezz’ora, e successivamente fate delle piccole palline con l’impasto: prendetene dunque una piccola parte e lavoratelo con le mani, fino ad ottenere una forma sferica.

In una pentola di dimensioni grandi, mettete a scaldare una quantità abbondante d’olio di semi, e quando questo è abbastanza caldo, mettete le varie palline di impasto a friggere.

Occorrono pochi minuti per cuocerle: ricordatevi ovviamente che è meglio non mettere le palline l’una vicino all’altra durante la cottura, dato che queste potrebbero attaccarsi.

Una volta dorate, toglietele dal tegame con uno scolino, e fatele raffreddare in un vassoio ricoperto da carta da cucina.

Quando sono tiepide e prive dell’olio, dovete semplicemente togliere la carta da cucina e coprirle con lo zucchero a velo.

Gustate con tè o succo di frutta, oppure precedute da frittura di mare e vino bianco secco.

Come preparare le castagnole di Carnevale
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come preparare le castagnole di Carnevale? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento