Come organizzare una vacanza low cost per Pasqua

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:25:58 24-03-2015

Le vacanze di Pasqua ormai sono alle porte, ed è per questo che organizzare un bel viaggio durante questo periodo risulta d’obbligo.
Ecco dove andare per le vacanze di Pasqua 2015.

Gli amanti dei viaggi sulla strada, quelli che permettono di vivere intense emozioni, potranno noleggiare un camper o caravan, e percorrere chilometri su chilometri senza mai stancarsi.
Grazie al camper infatti, sarà possibile alloggiare in una zona di sosta allestita per questi mezzi senza dover pagare nemmeno un euro.
Se si adorano questi particolari tipi di viaggio, la soluzione migliore è quella di contattare la compagnia Blurent, che permette alle persone di poter noleggiare un camper, da quattro posti, a soli cinquecento euro, per un periodo di tempo pari a quattro giorni. Sarà dunque possibile poter vivere una vacanza unica, grazie a questo particolare viaggio in grado di regalare emozioni su emozioni.

Chi invece vuole invece viaggiare, e dunque vorrebbe visitare mete europee senza spendere tantissimo denaro, potrà optare per una vacanza a Vienna, il cui viaggio a basso prezzo ammonta a circa centotrentasei euro.
Per arrivare invece a Barcellona, occorre avere centoquindici euro: in entrambi i casi comunque è possibile potersi recare in luoghi magici e ricchi di bellezze, che meritano di essere visitati almeno una volta nella propria vita.
Per l’alloggio si parla di prezzi veramente bassi, ovvero a Barcellona è possibile trovare delle stanze situate al centro della città dove si spende solo cinquanta euro per notte.

Le vacanze con la propria famiglia risultano essere inevitabili, e per i propri figli passare le vacanze di Pasqua in maniera allegra e senza troppi impegni è molto importante.
In Italia vi sono tantissime attrazioni che permettono ai vostri figli di potersi divertire, come a Siena, dove ci sarà un treno a vapore che permetterà all’intera famiglia di affrontare un viaggio all’interno del paese e nelle zone vicine a Siena.
In Trentino invece vi è La Caccia all’uovo nel parco, classico gioco che si svolge nel Parco Naturale Adamello Brenta.

Queste dunque sono alcune delle idee che permettono alle persone di poter passare la festa di Pasqua in maniera differente e allegra.
Gli amanti delle sport invece potranno tenersi in allenamento grazie al trekking, con particolari eventi e percorsi che vengono organizzati in tutta le penisola, come ad esempio quelli del Trentino, ed in particolar modo quelli della Valle d’Algone, in grado di offrire un ottimo percorso ed un panorama da lasciare gli atleti letteralmente a bocca aperta.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come organizzare una vacanza low cost per Pasqua
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come organizzare una vacanza low cost per Pasqua? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento