Come decorare la tavola di Natale?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:00:02 22-12-2016

Prima di apparecchiare la tavola di Natale è necessario decidere un colore di base, intorno al quale far “ruotare” le scelte successive, non solo cromatiche.
Di grande richiamo sono il rosso oppure l’oro, ma anche il bianco se contrasta con elementi colorati, legati magari alla natura.

Una volta fatto il conto dei posti a sedere, si passa a scegliere una tovaglia adeguata che possa richiamare il tema della festa natalizia. Spargere sulla tovaglia qualche perlina rossa o dorata, oppure qualche angioletto color argento o oro: oltre a offrire un buon impatto visivo è anche un segno ben augurante per gli ospiti.

Un bel centrotavola e qualche candela sono elementi utili che servono per creare l’atmosfera giusta e per far percepire il clima di festa.
Le stoviglie sono preferibilmente in porcellana per i più tradizionalisti, oppure in vetro (anche colorato a contrasto con la tovaglia) per chi ha una visione più moderna. Se si dispone di un servizio di posate pregiato o di bicchieri di cristallo, il Natale è il momento per lucidare il tutto e utilizzarlo.
I tovaglioli possono essere disposti sul piatto avvolti in un portatovagliolo a tema natalizio.

Attenzione alle bottiglie: evitare di posizionarle tutte al centro, ma considerare una bottiglia di vino ogni 4-5 persone e lo stesso vale per l’acqua.
In ultimo, preparare o acquistare dei segnaposti da porre sulla tavola di Natale, i quali potrebbero rappresentare anche un piccolo omaggio natalizio per i presenti.

Ecco alcune idee su come apparecchiare una tavola di Natale.
1) Tovaglia rossa, stoviglie in porcellana bianca (o con profilo colorato a contrasto), posateria in argento o colorata a contrasto col rosso della tovaglia, bicchieri in cristallo e centrotavola che richiami la natura, composto da rametti di pino, legno, pigne e qualche bacca rossa. Un paio di candele non guasterebbero. I colori che dovrebbero esser preponderanti sono il rosso, l’oro, il verde a richiamare la natura e il bianco, ottimo a contrasto.

2) Scegliendo invece il bianco come colore principale, si può osare un contrasto con il blu e l’oro, oltre al “solito” rosso. La tavola di Natale sarà più elegante, moderna e, al tempo stesso, meno tradizionale. I piatti saranno in vetro blu oppure rosso o in alternativa in porcellana con dei decori blu e oro o blu e argento. Le posate possono essere colorate, così come i bicchieri possono avere una velatura lievemente azzurrata. La scelta del centrotavola o degli “accessori” potrà essere verde oppure rossa.

3) Per una tavola di Natale alternativa, una tovaglia marrone non eccessivamente scuro, a contrasto con particolari color oro e rosso e con stoviglie bianche genera un impatto di sicuro effetto.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come decorare la tavola di Natale?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Si può inventare qualche composizione per il centrotavola. , E' possibile utilizzare molto di ciò che si ha già in casa.

Giudizio negativo Svantaggi: Se non si hanno le idee chiare si rischia di creare un pasticcio cromatico.

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: addobbi Natale addobbi tavola Natale

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come decorare la tavola di Natale?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento