Come creare segnaposti di Natale con materiale riciclato

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:58:51 21-12-2016

Aaah il Natale! Periodo di regali, affetto e grandi tavolate, ma soprattutto di preparativi.
Creare la deliziosa atmosfera natalizia che rallegra le nostre festività è forse una delle cose più divertenti che il Natale offre, ed è un’ottima occasione per esprimere la propria creatività inventando deliziosi addobbi fai da te con quello che si ha a disposizione.

Ecco qualche consiglio per creare in modo facile e veloce dei segnaposti di Natale con materiale riciclato a forma di albero di Natale:

Occorrente:
-Tappi di sughero
-Colla a caldo
-Tempera verde
-Bottoni
-Filo di lana rosso
-Cartoncino
-Sale

Per cominciare bisognerà tagliare a metà in largo i tappi di sughero. Per realizzare un alberello segnaposto occorrono 7 tappi, quindi 13 metà tappo più una che useremo come base che verrà anche tagliata in senso longitudinale, in modo da creare una base stabile all’alberello.

Una volta tagliati i tappi di sughero bisognerà assemblarli.
Per fare il tronco, basterà metà tappo poi ulteriormente tagliato a metà per il lungo, poggiato con la parte piatta sulla superficie da lavoro.

Sulla parte di tappo incurvata andranno incollati con la colla a caldo altre 3 metà tappo affiancate, con i lati lunghi a contatto. Sopra di esse andranno incollate nella stessa maniera 4 metà tappo, e sopra di nuovo altre 3 metà tappo, poi 2 metà tappo sulle quali andrà attaccato l’ultima metà tappo che sarà la cima dell’alberello.

È consigliabile incidere l’ultimo tappo sulla parte arrotondata superiore per poterci poi incastrare più facilmente la stellina segnaposto in cartoncino riciclato che completerà l’alberello.

Prima di pensare alla stellina però bisogna affrontare altri passaggi che contribuiranno a rendere il nostro alberello molto più realistico.
Una volta montati i tappi si passa alla fase pittorica: con la tempera verde bisogna dipingere tutti i sugheri meno la base (che rappresenterebbe il tronco e deve quindi restare marrone). Quando la tempera (se avete a disposizione del colore acrilico meglio ancora) è ancora umida, spargere un pizzico di sale che darà l’effetto della neve.

Quando la tempera si sarà asciugata si potrà passare alla creazione degli addobbi del nostro alberello.
Per creare i festoni basterà poggiare sull’albero i fili di lana rossa; per creare le tipiche palline natalizie invece si utilizzeranno i bottoni incollati con la colla a caldo.
Infine, per realizzare il puntale segnaposto basterà ritagliare nel cartoncino riciclato una stella su cui scrivere i vari nomi ed incastrarla nell’incisione precedentemente praticata sul tappo più in cima.

Come creare segnaposti di Natale con materiale riciclato
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Riciclare e divertirsi in maniera utile e creativa , Creare deliziosi segnaposti a costo zero

Giudizio negativo Svantaggi: Sprecare un pizzico di sale e qualche bottone

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: addobbi tavola Natale pranzo Natale segnaposto tappi di sughero

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come creare segnaposti di Natale con materiale riciclato? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento