Come avere un parquet sempre nuovo

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:37:02 23-02-2015

Il pavimento in legno, è tanto bello quanto delicato. Se presenta un aspetto opaco o addirittura dei graffi occorre agire immediatamente per non peggiorare le cose.

È inevitabile che con il calpestio quotidiano, il parquet non sia più come nuovo. Molti non lo sanno, ma anche utilizzando il detergente sbagliato, è possibile rovinare questo tipo di pavimentazione. Ne esistono specifici per il parquet. Basta andare in un negozio specializzato ed acquistare quello adatto al tipo di legno del pavimento.

Per riportarlo a nuovo, dovremo affidarci con fiducia a personale specializzato. Mai intraprendere iniziative personali. I tecnici del settore, eseguiranno una leggera levigatura, eliminando i graffi ed i segni di usura del tempo. Così facendo, asporteremo circa 1 mm della superficie del pavimento. Successivamente, il legno subirà una stuccatura, per eliminare possibili fessure. In seguito verrà carteggiato per poi essere riverniciato nuovamente.

Una volta restaurato, il pavimento in legno deve essere pulito usando prodotti neutri. Altrimenti, dopo poco tempo occorrerà nuovamente riverniciarlo. Andrà spazzolato usando una scopa elettrica o con una scopa a setole morbide a setole naturali frange, evitando così di graffiare il parquet. Per lavare il pavimento, basterà strofinare un panno inumidito con acqua e detergente neutro non schiumoso.

Quotidianamente, il consiglio è quello di utilizzare la cera per proteggere il parquet. Anche per eliminare le macchie di gomma andrà benissimo. In commercio esistono variegate marche di prodotti protettivi specifici. Per tutte le finiture del pavimento, sia per quelli verniciati a cera sia per quelli ad olio.

Se lo scopo è preservare il parquet, occorre utilizzare le pattine oppure le pantofole. Cercare di non calpestare il legno con la suola delle scarpe è caldamente consigliato. Inoltre, mettere uno zerbino fuori dalla porta d’ingresso, può aiutare a mantenere in buono stato il parquet. Scegliete preferibilmente uno di quelli rigidi, da giardino, che trattengono meglio la polvere e spazzolano meglio la suola delle scarpe.

Chi utilizza metodi di pulizia rudimentali, ad esempio l’alcol deve sapere che questo può apparire come un innocente metodo per pulire e disinfettare, ma va usato con cautela. Più è alta la percentuale di alcol e maggiore la possibilità di rovinare irrimediabilmente la vernice del parquet.

Qualunque sia il metodo utilizzato non strofinare mai con decisione, ma sempre con una certa dose di delicatezza.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come avere un parquet sempre nuovo
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come avere un parquet sempre nuovo? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento