Ci sono dei vantaggi nell’adozione di un vecchio cane?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 21:33:46 21-12-2010

Soli, spauriti con sguardi imploranti ci guardano da dietro due sbarre. Sono loro i vecchi abbandonati, i cari cuccioli cresciuti troppo velocemente e non adatti ai giochi dei nostri bimbi o una inutile zavorra delle nostre vacanze.
Recarsi in un canile, vedere e toccare con mano la triste realtà a cui sono sottoposti alcuni animali è un’esperienza da vivere.
Quando pensiamo di adottare un cane, abbiamo in mente un cucciolo festante, allegro, giocherellone, pronto a venirci incontro al nostro rientro a casa dopo una dura giornata di lavoro.

Adottare un cane adulto? No non rientra nei nostri piani.

I dubbi ci assalgono.
Perchè dovrei accogliere un animale che ha già alle spalle gran parte della sua esistenza? Perchè dovrei impegnarmi e affezionarmi ad un amico, che forse molto presto potrebbe lasciarmi? Come posso rapportarmi a qualcuno che ha già le sue abitudini frutto di insegnamenti di qualcun altro?
La lista delle domande potrebbe allungarsi a dismisura, gli interrogativi sono tanti e se ci soffermiamo a pensarci crescono sempre più. Poi, come per magia tutti i perchè svaniscono nel momento in cui i suoi occhi incrociano i nostri.

E’ quello che ho vissuto tre anni fa, quando andai ad accompagnare mia sorella, in un vicino canile, lei è una volontaria. Tutti i cani iniziarono ad abbaiare tranne uno, piccolo, tremante, rannicchiato in un angolo, gli occhi rivolti verso il basso. E’ strano ma quando i suoi occhi incontrarono i miei, non pensai a quanti anni avesse, alle sue abitudini pregresse o alle sue malattie. Quando scodinzolando, Shila si avvicinò verso di me con il suo pelo arruffato e i suoi occhioni tristi, il mio unico pensiero fu:
“questo è il tuo ultimo giorno dentro questa gabbia, da ora in poi avrai la tua bella cuccia e tutto il mio affetto”.
Iniziò così la nostra avventura e oggi dopo tre anni Shila allieta con la sua gioia di vivere ritrovata le nostre giornate.
Non posso dire che non ci siano stati problemi. I primi tempi è stata dura riuscire a capire cosa volesse, era abituata a vivere alla stato brado e di punto in bianco si trovò catapultata nella nostra realtà familiare. Ma pian piano tutto si è risolto, infondo anche con un cucciolo certe problematiche vanno affrontate. Ci sono cose che non si sono risolte, Shila risente dei segni dell’età, quando l’abbiamo adottata aveva sette anni i suoi occhi iniziavano ad essere stanchi e malati, oggi quasi non vede e ha perso qualche dente.
Per contro ci sta regalando tanto amore. Grata della nostra accoglienza il suo scodinzolare, al nostro rientro, quando apriamo la porta non ha prezzo.
Se vi consiglio questa scelta? Ebbene si e poi si.
Regaliamo una casa a chi ha realmente bisogno del nostro amore e delle nostre cure, non buttiamo soldi alla ricerca del cane perfetto perchè ogni cane è un piccolo grande tesoro anche se non ha il pedigree. I vantaggi sono tanti lo svantaggio maggiore è perderci gli ultimi anni di un amico fidato.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Ci sono dei vantaggi nell’adozione di un vecchio cane?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento