Chi è Mark Zuckerberg?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 21:34:22 15-12-2010

Mark Elliot Zuckerberg classe 1984, è un nome conosciuto in tutto il mondo grazie ad una sola parola: Facebook, il social network che insieme ad un gruppo di amici e colleghi ha sviluppato e lanciato nel web. Il giovane di origine ebrea, fin da piccolo si appassiona all’informatica, specializzandosi nella programmazione web, continua gli studi universitari ad Harvard, una delle più prestigiose e famose università del mondo. Nel febbraio del 2004, appena ventenne, sviluppa l’idea di Facebook, un social network universitario che permette agli studenti del campus di Harvard di rimanere in contatto tra loro. L’idea risulta brillante e il successo senza precedenti, la possibilità di poter interagire con altri amici e studenti in forma “reale” con il proprio nome, anche sul web, diventa la chiave del successo che porta il social network ad espandersi ed essere utilizzato oltre che nel campus anche in altre università. Per la prima volta l’interazione tra le persone è non solo virtuale ma anche sociale, perchè si creano relazioni, si stabiliscono connessioni e contatti anche nel mondo virtuale, ma non per questo meno reale, del web.
La diffusione è virale, si espande a ritmi vertiginosi inizia a coinvolgere anche i privati, chiunque anche giovani non universitari e non solo americani possono iscriversi gratuitamente al sito, le prime aziende iniziano a vedere in Facebook un nuovo modo di interagire sul web. I rivani vengono principalmente dalle inserzioni pubblicitarie, Facebook inizia ad ingrandirsi in maniera vertiginosa.
Nel giro di pochi anni Zuckerberg ottiene un successo e un ritorno economico senza precedenti, una nota rivista americana Forbes lo ha classificato tra i più giovani miliardari del mondo, con un patrimonio stimato tra i quattro e i cinque miliardi di dollari, ma era solo il 2008. Il sito nato come una sorta di versione elettronica degli annuari tipici delle scuole americane, inizia a vantare centinaia di milioni di utenti, raggiungendo una notorietà che solo i motori di ricerca potevano fino a quel momento vantare, nel 2010 ha vantato la cifra record di cinquecento milioni di profili.
Con il successo e l’enorme riscontro economico sono anche sorti i primi problemi giudiziari, diversi compagni di università ed ex amici di Zuckerberg che avevano partecipato all’idea iniziale del social network fanno causa al giovane, alcuni per il furto dell’idea altri per essere stati poi estromessi dagli introiti. Alcune cause hanno visto un patteggiamento e il pagamento di condiderevoli cifre di denaro, altre vicende sono state risolte con il reintegro nell’azienda. Divenuto fenomeno di massa e caso di studio come nuovo mezzo di comunicazione, sono stati scritti diversi libri su Zuckerberg e la sua ascesa, tanto che da uno è stato tratto anche un film restato in testa ai botteghini americani per diverse settimane. Naturalmente si tratta di un punto di vista soggettivo da parte dell’autore e poi del regista della storia, ma comunque sotto molto aspetti veritiero e ricco di spunti di riflessione.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Chi è Mark Zuckerberg?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento