Chi ha vinto il premio Nobel per la Letteratura 2013?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 17:47:32 16-10-2013

E’ Alice Munro la vincitrice del premio Nobel 2013 per la letteratura. La Munro è la prima canadese e la tredicesima donna ad aggiudicarsi l’ambito riconoscimento in campo letterario e, con la conquista di questo premio, sancisce la ritrovata dignità del genere che le ha dato la notorietà: il racconto. Lo ha detto anche l’Accademia Reale di Svezia nella motivazione associata all’onoreficenza, dove la Munro viene definita “maestra del racconto contemporaneo”.

Nata a Wingham, nell’Ontario, il 10 luglio del 1931 in una famiglia di agricoltori, la scrittrice ha conquistato la sua fama soprattutto grazie alla narrativa breve. Poco più che ventenne, nel 1950, scrisse la sua prima opera, un racconto dal titolo “The Dimensions of a Shadow”, nello stesso periodo in cui lavorava in biblioteca, raccoglieva tabacco e studiava presso la University of Western Ontario.

Nel 1951 lasciò la facoltà di inglese e sposò James Munro, compagno di studi, con il quale si trasferì a Vancouver. Dal matrimonio nacquero tre figlie, Sheila, Catherine (morta dopo appena quindici ore) e Jenny; nel 1963 si trasferì con la famiglia a Victoria, dove aprì una libreria assieme al marito e, tre anni dopo, diede alla luce un’altra bambina, Andrea.

Riuscì a imporsi all’attenzione dei critici con la prima raccolta di racconti, intitolata “La danza delle ombre felici” (Dance of the Happy Shades), che le valse anche il prestigioso Governor General’s Literary Award, il primo dei tre che conquistati nel corso della sua carriera. Nel 1971 tornò sulla scena letteraria con un’opera dal titolo Lives of Girls and Women, pubblicata poi come romanzo, essendo una raccolta di quindici storie tra loro intrecciate. Dopo la fine del primo matrimonio, nel 1976 convolò nuovamente a nozze con il geografo Gerald Fremlin, con il quale si stabilì a Clinton, in una fattoria.
Vinse il secondo Governor General’s Literary Award nel 1978, con la raccolta di novelle “Chi ti credi di essere?”

La Munro è stata autrice, fino a oggi, di quattordici raccolte di racconti che, nel 2009, le hanno fatto vincere anche l’ambito Man Booker International Prize; è considerata l’autrice canadese contemporanea più illustre.

Caratteristiche salienti del suo stile sono la precisione con cui dà vita ai personaggi dei suoi libri, che vengono definiti facendo attenzione a non tacere il minimo dettaglio. Una precisione talvolta impietosa, e per nulla incline a nascondere al lettore fragilità, difetti e paure dei protagonisti dei suoi racconti, ed efficace soprattutto nel mettere a nudo gli aspetti contrastanti che convivono nell’animo umano.

Una scrittrice capace di guardare in faccia (e di narrare) anche gli aspetti meno idilliaci dell’esistenza, come avviene nell’opera “La pace di Utrecht”, incentrata sul racconto del rapporto con la madre, affetta da morbo di Parkinson.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Chi ha vinto il premio Nobel per la Letteratura 2013?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

» «

Hai delle domande su Chi ha vinto il premio Nobel per la Letteratura 2013?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento