Chi ha scritto la Bibbia e quale lingua ha utilizzato

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 8:31:00 04-02-2011

E’ importante sapere che non esiste alcun titolo ebraico che possa essere definito come equivalente all’uso che nel mondo cristiano viene fatto di “Antico Testamento”, qualche volta si usa impropriamente l’espressione di “Bibbia ebraica”, un altro aspetto riguarda lo studio della Bibbia in quanto rispondere alla domanda chi ha scritto il testo implica il problema della trasmissione del testo.
Vi sono comunque varie ipotesi circa gli autori della Bibbia, una delle ipotesi più accreditate, ai tempi di Davide, all’interno dei circoli di corte è noto un documento Javista che è il più antico che si ritrova in tutti quei testi in cui troviamo la parola Signore, si tratta quindi di testi che si trovano riuniti su base tematica, gli studiosi fissano nel 1000 a.C, il periodo in cui venne questa prima elaborazione scritta.

Nel 500 a.C è stato elaborato il cosiddetto documento “P” che lo studioso tedesco Wellausen aveva gìa inquadrato come la produzione letteraria di pìù autori poi successivamente redatta e messa in ordine da un solo autore a noi ignoto.

Gli studi biblici più accreditati sono concordi nell’affermare che tutto il Pentatetuco è stato redatto in Babilonia perchè era proprio lì che in seguito all’esilio si era trasferita l’intellighenzia ebraica e solo gli scribi erano in grado di scrivere la storia di Israele, si erano portati dietro anche degli scritti di cui non conosciamo il contenuto, probabilmente si trattava di scritti il cui contenuto riguardava la penisola sinaitica, l’uscita dall’Egitto e tutta una serie di osservazioni che costituiranno la base della redazione del testo così come lo conosciamo attualmente.

Queste tradizioni antiche che riguardavano i cicli patriarcali e magari qualche legge circa il tempio, il culto e il codice deuteronomico; secondo uno dei più importanti studiosi dell’Antico Testamento, il De Vault, questo sarebbe il nucleo del Deuteronomio.

Gli autori quindi sono spesso dei redattori che hanno rielaborato testi legislativi e narrativi che erano soprattutto fonti di diritto, dobbiamo distinguere due fasi: la prima riguarda il materiale orale che era stato in parte scritto in modo frammentario e la redazione vera e propria che è avvenuta per opera di scribi di cui si ignora il nome, si tratta di quegli “autori ispirati” di cui si parla nella Costituzione dogmatica “Dei Verbum” .

Per quanto riguarda il Nuovo Testamento, il lettore che oggi ne sfoglia le pagine in una delle moderne edizioni, si trova di fronte ad un testo che aspira alla massima chiarezza, tuttavia non abbiamo documenti originali del Nuovo Testamento ma solo copie e frammenti, le copie più antiche sono scritte tutte in greco e per quanta riguarda gli autori, oggi gli studiosi, sono concordi nell’affermare che i Vangeli non sono altro che la redazione scritta di racconti orali trasmessi dalle prime comunità proto-cristiane.
Il Vangelo di Marco, ad esempio, è sicuramente attirbuibile ad un autore che conosceva gli insegnamenti apostolici anche se bisogna distinguere quello che dice la tradizione ( e questo vale per tutti i Vangeli) dalle certezze che abbiamo sul piano scentifico, I dubbi rimangono!

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Chi ha scritto la Bibbia e quale lingua ha utilizzato
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Vi sono varie ipotesi circa gli autori della Bibbia , Gli autori sono spesso dei redattori che hanno rielaborato testi legislativi e narrativi

Giudizio negativo Svantaggi: Non ci sono tante certezze quindi i dubbi restano

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: bibbia fede religione

Categoria: Arte e cultura

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Chi ha scritto la Bibbia e quale lingua ha utilizzato? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento