Chi era Anna Freud ?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 14:00:03 03-12-2014

Anna Freud, figlia del padre della psicanalisi Sigmund, è una figura di riferimento nel campo della psicanalisi infantile, settore al quale si è dedicata per gran parte della vita.

Nata a Vienna il 3 dicembre 1895, ultima di sei figli, Anna non ebbe in un primo momento buoni rapporti con i genitori: la madre si rifiutò di allattarla, mentre il padre avrebbe preferito la nascita di un altro figlio maschio. Diplomatasi al Cottage Lyceum di Vienna nel 1912, nel 1914 decise di lasciare la città natia per trasferirsi a Londra, ma lo scoppio del primo conflitto mondiale la costrinse a ritornare in Austria. Fu in questa fase che Anna rafforzò i deboli rapporti con il padre, con il quale instaurerà in seguito una solida relazione.

Affascinata dal mondo della psicanalisi, Anna decise di sottoporsi a un ciclo intensivo di sedute col padre con lo scopo di superare i disturbi relativi all’insonnia e alla depressione di cui soffriva. Sebbene le sedute, per sua stessa ammissione, non avessero sortito l’effetto necessario, Anna cominciò ad occuparsi sempre in maniera più consistente al tema della psicanalisi infantile, mettendo il concetto dell’Io in una posizione nuova rispetto alle teorie precedenti.

Accanto ad una brillante carriera accademica, la Freud, in compagnia dell’amica Dorothy Burlington, decise di occuparsi di un asilo per bambini poveri. L’esperienza fu drammaticamente interrotta dall’arrivo delle truppe naziste nella capitale austriaca: fu così che nel 1938, la famiglia Freud si trasferì a Londra. Qui Anna continuò ad occuparsi di analisi infantile entrando in contatto con gli ambienti accademici britannici ed in particolare con Melanie Klein: le diatribe tra le due studiose costituiranno una parte fondamentale dello sviluppo successivo della disciplina. Le due studiose con le loro divergenze teoriche e pratiche diedero impulso alla nascita di due rami di analisi infantile contrapposti nelle modalità di intervento e nei destinatari dell’analisi, creando i presupposti per l’istituzione da parte della Società psicoanalitica britannica di due corsi di formazione paralleli.

Nei decenni successivi, Anna Freud raccolse i frutti della sua esperienza di studio, diventando una figura di riferimento della psicologia moderna: le conferenze tenute a partire dagli anni Cinquanta sono numerose, così come i riconoscimenti accademici dei quali è stata insignita.
Inferma e costretta su una sedia a rotelle, Anna Freud si spense nel 1982 all’età di 86 anni a Londra, sua città di adozione.

Chi era Anna Freud ?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Chi era Anna Freud ?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento