Chi è il vincitore di Sanremo Alessandro “Mahmood” ?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:34:35 15-02-2019

Alessandro Mahmoud, nome di battesimo di Mahmood, è uno dei personaggi del momento, dopo aver trionfato al 69esimo Festival di Sanremo; ma ancora poco si sa di questo emergente artista italo-egiziano la cui vittoria ha scatenato delle polemiche e che si appresta a pubblicare a marzo la sua prima raccolta di inediti.

Chi è Mahmood

Fino a poco tempo fa era noto solo negli ambienti della musica underground e per una breve parentesi televisiva, ma adesso il nome di Alessandro “Mahmood” Mahmoud è sulla bocca di tutti: il 26enne originario di Milano e nato da padre egiziano e madre sarda, dopo aver vinto a Sanremo Giovani 2018, ha fatto il bis sul palco del Teatro Ariston col brano “Soldi” in maniera del tutto inaspettata e battendo il trio de Il Volo e Ultimo che erano dati per favoriti alla vigilia. E grazie anche a Charlie Charles (il produttore dietro ai successi di Ghali e Sfera Ebbasta e che ha lavorato con lui al pezzo sanremese) non solo Mahmood ha sdoganato quello che lui definisce il Moroccan Pop ma, assieme ad altri giovani artisti che hanno partecipato a quest’edizione 2019, ha impresso una svolta “indie” a quel Festival che Claudio Baglioni intendeva svecchiare.

Gli esordi e i primi “featuring”

Dopo aver inciso i primi pezzi, è nel 2012 che è arrivata la svolta per Mahmood: quell’anno infatti ha partecipato a X Factor nella squadra di Simona Ventura che tuttavia poi lo scartò agli “Home Visit”, prima di essere ripescato e poi definitivamente eliminato nel corso della terza puntata. Ma l’appuntamento con la notorietà era solo rinviato perché nel 2015 ha concorso anche ad Area Sanremo conquistando il primo posto che valeva l’accesso al Festival del 2016, dove ha presentato il brano “Dimentica” classificatosi al quarto posto nella sezione Nuove Proposte. Da lì la carriera di Mahmood è decollata con le prime collaborazioni e dedicandosi a scrivere i testi per altri artisti come Fabri Fibra e Marco Mengoni, oltre a firmare la hit “Nero Bali” di Elodie, Michele Bravi e Gué Pequeno.

Sanremo Giovani e il lancio di “Gioventù bruciata”

Il resto della carriera di Mahmood è storia recente: dopo la pubblicazione lo scorso settembre del suo primo ep, l’artista milanese ha infatti partecipato a Sanremo Giovani 2018 risultando uno dei due vincitori assieme ad Einar. Ha guadagnato così il diritto a partecipare alla 69esima edizione del Festival della canzone italiana dove ha trionfato col brano scritto assieme a Charlie Charles e Dardust. E proprio Soldi (grazie a cui Mahmood rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest 2019), con le sue sonorità black e arricchito da quell’autotune che non era presente nella versione sanremese, è stato scelto quale singolo di lancio di “Gioventù bruciata”, il disco d’esordio che arriverà in tutti i negozi il prossimo 1° marzo.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Propone una originale contaminazione di sonorità diverse , Ha contribuito a sdoganare il trap e il pop delle periferie

Giudizio negativo Svantaggi: Potrebbe non piacere agli amanti del pop classico

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: festival di sanremo Mahmood

Categoria: Musica e intrattenimento

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Chi è il vincitore di Sanremo Alessandro “Mahmood” ?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento