Che cosa è l’ostruzionismo ?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:58:44 23-12-2010

Con il temine ostruzionismo si intende un insieme di azioni sistematiche volontariamente volte a sabotare o ad ostacolare un attività altrui.
Questo termine trova applicazioni in molti campi, basti pensare allo sport, nella fattispecie il calcio. Quando ad esempio una squadra interrompe sistematicamente il gioco, con falli o perdite di tempo volte a bloccare la squadra avversaria si dice che “sta facendo ostruzione”.
L’ostruzionismo trova spazio anche in Parlamento, quando ad esempio, in caso di disaccordo sull’approvazione di una legge , l’opposizione applica qualunque mezzo o cavillo legale per poter frenare l’attività legislativa.
Chi mette in pratica questo comportamento viene comunemente definito ostruzionista. Questo tipo di comportamento è molto frequente nella vita quotidiana come nello sport, nel lavoro, oppure e soprattutto in politica.
Molto spesso ci capita di sentire attraverso i media, di intere comunità che si mobilitano a volte contro un inceneritore, a volte contro dei tagli allo stipendio e si oppongono in ogni modo a delle situazioni che ritengono ingiuste. Questo atteggiamento può sicuramente essere definito ostruzionista.
Nello sport molto spesso ci troviamo di fronte ad atteggiamenti di questo tipo, in molti casi quando si vuole conservare una situazione favorevole e si è in difficoltà si ricorre a qualsiasi mezzo lecito o meno per fermare l’avversario e impedirgli di vincere la contesa.
In politica l’ostruzionismo è ancora più frequente, ad esempio di questi tempi, in cui si parla di nucleare è un atteggiamento che accomuna molte Regioni, decise a fare di tutto pur di non dovere installare degli impianti nucleari sul proprio territorio. E’ una pratica molto comune da parte delle opposizioni, che cosi facendo arrivano a ritardare l’iter legislativo o a volte anche a fermarlo. Questo tipo di ostruzionismo viene detto “ostruzionismo parlamentare” ed è una pratica che ha preso piede già da alcuni secoli in Europa e negli Stati Uniti d’America, cosi come in Italia. Atteggiamenti ostruzionisti si sono avuti in moltissime occasioni, come ad esempio in occasione dell’adesione dell’Italia al Patto Atlantico nel 1949 , in occasione della discussione della legge sul divorzio nel 1970.
L’ostruzionismo può essere presente anche nella vita privata di ogni singola persona, che per vari motivi potrebbe iniziare ad attuare tale comportamento per rancori personali contro i propri nemici, oppure per ottenere maggiori benefici sul posto di lavoro.
Di certo l’attuazione di questo tipo di strategia è un comportamento molto fastidioso e che in alcuni campi non dovrebbe essere permesso, in quanto può portare solo danni a tutte le parti coinvolte senza che si arrivi mai ad una soluzione efficace, come può essere ad esempio l’applicazione di una legge importante per uno Stato e i suoi cittadini.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Che cosa è l’ostruzionismo ?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento