Che cosa dovreste conoscere prima di tingere i capelli?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 8:32:47 07-04-2011

Tingere i capelli è molto più che una semplice moda, è un valore aggiunto per stare meglio con sè stesse e per sentirsi più belle. quante volte sarà capitato anche a te di guardarti allo specchio e di voler cambiare look, magari anche in seguito ad un cambiamento ” sostanzioso ” avvenuto nella propria vita. Ma tingere i capelli è anche una soluzione che, soprattutto su capelli già provati o comunque delicati, può diventare un vero e proprio trauma.
Prima di tingersi i capelli quindi è bene farsi consigliare con calma dal proprio parrucchiere di fiducia per poter così decidere quali colori e quali prodotti è meglio usare in base al tipo di capelli.
In genere se si ha la tendenza ad allergie, irritazioni o comunque spiccata sensibilità cutanea, è sempre meglio scegliere prodotti naturali a base di erbe che riducono al minimo questa eventualità. Resta comunque cosa buona e giusta fare una piccola prova del 9 prendendo un po’ di prodotto e magari lasciandolo in posa un po’ di minuti su di un lembo di pelle nascosta: se si è allergici, la manifestazione non tarderà ad arrivare e in una decina di minuti sarete già a grattarvi.
Sappiate anche che dovrete scegliere il vostro nuovo colore con decisione: se scoprite ceh poi non vi piace come vi sta e volete cambiarlo, è una procedura che non si può fare subito, ma occorrono almeno 20 giorni o il capello rischia di bruciarsi irrimediabilmente. Sempre per quanto riguarda la tonalità di colore, è sempre bene non esagerare o si creano dei pasticci incredibili col rischio che poi, il biondo super platino che si è scelto, provochi un effetto fantasma assurdo!
Se siete tipe modaiole, scegliete prima il taglio di tendenza e poi il colore: in questo modo il colore andrà ad esaltarne la particolarità.
Naturalmente affidarsi a mani esperte e competenti è il primo passo per avere una testa di ” successo ” quindi assicuratevi che il parrucchiere sia all’ altezza della situazione, ma che soprattutto usi prodotti di marca professionale e non prodotti scadenti. Personalmente mi è capitato di andare da un parrucchiere per diverso tempo che utilizzava un decolorante economico e il risultato era che i miei capelli erano sempre bruciati e fragili, soprattutto alle punte. Quando gli facevo presente il mio problema portava sempre avanti il fatto che magari facessi shampoo troppo frequentemente oppure utilizzassi il phon troppo caldo e troppo vicino ai capelli stessi. Poi un giorno mi sono trovata per caso da un altro parrucchiere accompagnando un’ amica e qui mi hanno spiegato che gran colpa dello stato de miei capelli era dovuto al tipo di prodotti utilizzati per le tinte.
Ad ogni modo, i prezzi per le tinte variano dai 20 ai 50 euro, ma la ricrescita, che va fatta ogni 15 giorni, può costare anche intorno ai 15 euro. Naturalmente si tratta di una media molto aleatoria perchè molto dipende dal parrucchiere e dal suo prestigio .

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Che cosa dovreste conoscere prima di tingere i capelli?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: è un valore aggiunto per stare meglio con sè stesse , molto più che una semplice moda

Giudizio negativo Svantaggi: prezzi

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: bellezza moda tinta per capelli

Categoria: Bellezza e stile

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Che cosa dovreste conoscere prima di tingere i capelli?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento