Che cosa causa l’acne?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:10:48 02-11-2011

L’acne è una malattia della pelle che consiste in un processo infiammatorio del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea a esso annessa, con conseguente eruzione cutanea di quelli che comunemente vengono chiamati “brufoli”. Generalmente colpisce la zona del volto, delle spalle, del dorso e la regione pettorale del torace. Si caratterizza per un aumento dell’untuosità della pelle (seborrea) e per la comparsa di comedoni (punti neri), di papule (brufoli infiammati) e di pustole (brufoli ripieni di pus).
La ricerca scientifica sulle cause che producono l’acne è piuttosto controversa. Fin dal 1959 si è cercato di stabilire una correlazione tra le dieta e l’acne ma senza giungere a risultati significativi. Allo stesso modo, mancano evidenze scientifiche a sostegno di un eventuale legame fra acne, igiene, sesso. Tuttavia, studi più recenti hanno dimostrato che talune di queste correlazioni esistono, anzi, in particolare si è visto che coloro che assumono più latte da adolescenti, in età adulta presentano un maggiore tasso d’incidenza di acne grave rispetto a coloro che ne assumono meno. Il pensiero comune ritiene che esistano altre associazioni (una classica è quella col cioccolato o col sale) ma non esiste alcuna certezza scientifica a riguardo. Un altro fattore collegato all’insorgenza dell’acne è l’aumento della secrezione di ormoni androgeni, difatti i casi più gravi si riscontrano negli individui di sesso maschile. Contrariamente a ciò che si pensa, l’acne non è una malattia ereditaria, ma comunque esistono dei fattori genetici o etnici che predispongono o meno all’insorgenza di essa (basti pensare al fatto che essa raramente si riscontra in individui di colore, mentre è più frequente in individui di razza caucasica). Alla base dell’acne, comunque, vi è un’alterazione della cheratinizzazione (o corneificazione), ovvero il processo di formazione dello strato corneo dell’epidermide, che dà alla cute una funzione difensiva contro gli agenti esterni. In situazioni normali, solo alcune parti della ghiandola sebacea subiscono il processo di cheratinizzazione, mentre alcuni cambiamenti ormonali (pubertà, ciclo mestruale, gravidanza) possono mutare la ghiandola, provocando ostruzioni e, in seguito, la comparsa di un comedone. In questo caso, si parla di ipercheratosi, un disturbo legato all’aumentare degli ormoni androgeni che si legano ai cheratinociti perché su questi ultimi è presente un recettore specifico per gli ormoni. Tuttavia, non in tutti i pazienti affetti da acne si riscontra un aumento di ormoni androgeni, quindi la causa potrebbe essere non una loro produzione eccessiva ma una maggiore biodisponibilità al legame.

Esistono, inoltre, alcune forme di acne che sono prodotte da fattori esterni, dunque si parla di acne esogena: acne di Maiorca, prodotta dall’esposizione repentina a lampade UV-A o al sole; acne meccanica, dovuta a traumatismi locali frequenti prodotti da attrezzature o indumenti particolari come le fibbie; acne iatrogena, legata all’assunzione di farmaci come barbiturici, corticosteroidi, alcuni antidepressivi, vitamina B12; acne cosmetica, dovuta all’uso di cosmetici o preparazioni per uso topico a base di comedogenici (oli minerali, lanolina); acne professionale, prodotta da sostanze tossiche con cui si entra in contatto ripetutamente.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Che cosa causa l’acne?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: il pensiero comune ritiene che esistano altre associazioni (una classica è quella col cioccolato o col sale) ma non esiste alcuna certezza scientifica a riguardo , l’acne è una malattia della pelle che consiste in un processo infiammatorio del follicolo pilifero e della ghiandola sebacea a esso annessa

Giudizio negativo Svantaggi: si è visto che coloro che assumono più latte da adolescenti, in età adulta presentano un maggiore tasso d'incidenza di acne grave rispetto a coloro che ne assumono meno

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: cause acne imperfezioni della pelle problemi cutanei

Categoria: Bellezza e stile

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Che cosa causa l’acne?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento