Che cos’è una password sicura e come si crea?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:33:13 15-12-2010

La sicurezza al giorno d’oggi non è mai abbastanza, la rete è piena di individui alla ricerca di dati sensibili e di password per poter creare una serie di truffe dalle più banali alle più pericolose.
Quando ci viene sottratta una password e qualcuno entra con il nostro account in banca o in altri siti importanti può realmente creare un danno.
Ma come l’utente può difendersi?
Creare delle password più sicure potrebbe essere un modo per difendersi, ma ci sono altre cose che l’utente può e deve fare per proteggersi.
Chi naviga in internet ed ha una certa dimestichezza con il computer e con la rete conosce l’importanza di una password cosiddetta sicura.
Ma anche se siamo tra quelle persone che si sentono al sicuro non dobbiamo mai abbassare la guardia.
Infatti oggi ci sono molte persone che continuano a creare o a mantenere password assolutamente vulnerabili, col rischio che questo comporta.
Poi esiste anche la categoria di persone che creano file e tengono nel pc o nella posta elettronica le password che usano abitualmente nei loro account che hanno in giro per la rete e non dimentichiamo neanche quelle persone che hanno paura di dimenticare la password e pertanto in ogni sito che si registrano usano la medesima password uguale e identica
Come si fa a capire se la password scelta è sicura?
Per prima cosa bisogna seguire determinate regole, una password sicura non contiene dati facili da indovinare.
Per esempio bisogna evitare di usare come password il nome della propria moglie o del marito, dei figli, delle fidanzate, del vostro animale, le date di nascita di qualcuno o le vostre, ecc ecc
Potrei continuare ancora ma vi dico questo per farvi capire che certe password sono banali e facili da recuperare.
Se le vostre password rispecchiano il concetto che ho voluto trasmettere state certi che siete utenti a rischio.
Come si crea una password sicura?
Per creare una password sicura e difficilmente intercettabile dovete assolutamente usare lettere e numeri contemporaneamente con l’aggiunta di maiuscole e minuscole possibilmente non usando un senso logico della parola, evitate di scrivere cRiStIaN350 ma piuttosto userete una password tipo N0Rta3cSiI5.
Questo è un semplice esempio, io ho usato le stesse parole e gli stessi numeri ma nel primo caso la frase è più leggibile mentre nel secondo caso la frase fatta non ha un senso logico.
Poi un’altra regola da seguire è quella di non fare password brevi con poche lettere ma usate una password con un minimo di 8 caratteri, questo renderà più sicura la password.
Un’altra regola da seguire è quella di cambiare periodicamente la vostra password, non tenete la vostra password a vita ma sarebbe idoneo cambiarla ogni mese almeno per i siti a cui teniamo di più tipo banca e altri siti dove si può creare un danno economico per l’utente.
E mi raccomando non tenete la vostra password dentro il computer poiché sarebbe come tenere il bancomat e il pin assieme nel portafoglio.
Se si ha la paura di dimenticare le password potete annotarle in un diario o altro ma non tenete mai queste password dentro la posta elettronica ne in un file che si trova nel nostro pc.
Sono semplici regole che se seguite aiutano l’utente a proteggersi.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Che cos’è una password sicura e come si crea?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento