Che cos’è il programma PRISM?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 17:01:09 15-07-2013

È noto che la sicurezza nazionale occupa un posto importante nell’agenda dei governi, in particolar modo del governo statunitense, ma le rivelazioni del Guardian e del Washington Post sul programma PRISM hanno destato scalpore in tutto il mondo, facendo affiorare preoccupazioni sulla privacy di tanti cittadini potenzialmente intercettabili in ogni momento.

PRISM è un programma di sorveglianza in grado di “spiare” le comunicazioni telefoniche e via internet di milioni di utenti nel mondo. Si tratta di un programma ideato dalla NSA (National Security Agency) già dal 2007, quando Bush era ancora presidente USA. Il suo successore Obama ha deciso di investire nuove risorse per mantenere attivo il programma.

PRISM è caratterizzato dalla massima segretezza e attraverso questo programma è possibile ottenere e gestire un elevato numero di informazioni derivanti dal traffico web; la raccolta dei dati comprende le email, le conversazioni effettuate tramite chat e videochat, fotografie e conversazioni VoIP, dati sui social network e numerosi altre tipologie di file che vengono trasferiti ogni giorno da milioni di ignari utenti.
Per ottenere questi dati sembra che il programma abbia attivato una collaborazione con alcune aziende del settore quali Google, Microsoft, Facebook, Apple e Skype.

Edward Snowden, un ex impiegato della National Security Agency ed ex tecnico informatico della CIA, ha rivelato che per ottenere un maggior numero di dati il programma svolge attacchi diretti sui router più importanti non solo americani, ma anche europei e cinesi.

Secondo la stampa i dati raccolti sarebbero di diretta provenienza degli internet provider, ma le società smentiscono e sostengono di non essere al corrente degli attacchi del programma, negando di aver messo a disposizione del governo le informazioni sugli utenti internet.

Lo scandalo è già stato ribattezzato Datagate e la questione fa discutere, soprattutto perché le informazioni da più fronti sono contrastanti fra loro e non permettono di capire come stanno realmente le cose. Alcuni ipotizzano che sia solo un programma con la finalità di analizzare i dati, altri sostengono che si tratti di vere e proprie intercettazioni indiscriminate che minano la privacy dei privati cittadini sia all’interno che al di fuori degli Stati Uniti.

Secondo il New York Times, il governo può effettivamente richiedere ai provider le informazioni e i dati relativi a persone sospettate di minacciare la sicurezza degli USA, ma i dati non possono essere rilasciati in modo diretto. Le aziende piuttosto dovrebbero passare i dati in modo più efficace e sicuro attraverso delle caselle di posta protette.

Il presidente Obama sostiene che non ci sia stato nessun abuso di potere e che tutto si sia svolto nel pieno rispetto della Costituzione americana.

 

Che cos’è il programma PRISM?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: PRISM è un programma di sorveglianza americano in grado di controllare le comunicazioni telefoniche e via internet di milioni di utenti nel mondo. , Il Programma è stato rivelato alla Stampa da Edward Snowden, ex dipendente NSA e CIA.

Giudizio negativo Svantaggi: Dopo queste rivelazioni la sicurezza nazionale degli Usa è stata danneggiata.

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: barack obama Prism USA

Categoria: Politica e governo

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Che cos’è il programma PRISM?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento