Come capire se il PC è infettato da virus?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 12:05:48 28-12-2010

Come è possibile scoprire se il nostro computer è stato infettato da un virus? Ecco una serie di sintomi che segnalano la probabile presenza di un intruso nel pc. Il primo segnale è rappresentato dalla lentezza del nostro computer. In presenza di prestazione del sistema decisamente più lente del normale, è probabile che esso sia stato colpito da virus. Tuttavia, siccome le cause di una velocità ridotta possono essere numeros e diverse (per esempio un disco rigido troppo pieno che deve essere deframmentato, la presenza di adware o spyware, un computer che ha bisogno di una quantità maggiore di memoria Ram) è necessario approfondire l’esame e andare in cerca di altri indici. Uno di questi potrebbe essere rappresentato dal fatto che alcune applicazioni vengono avviate o terminate all’improvviso, in automatico, oppure vengono ricevuti dei messaggi imprevisti. In effetti esistono alcuni virus in grado di provocare danni al sistema operativo Windows o a particolari applicazioni. La conseguenza di questi danni consiste nella visualizzazione, per esempio, di comunicazioni impreviste o nella chiusura delle applicazioni stesse o addirittura nell’arresto del sistema operativo. Ancora, un altro segnale può essere rappresentato da una attività insolita da parte del disco rigido o del modem. Infatti, i virus che vengono inviati tramite la posta elettronica entrano in azione spedendo molte copie di se stessi proprio attraverso la casella della mail. Uno dei sintomi, dunque, della presenza di tale virus è che la spia che si illumina sul modem esterno o a banda larga è costantemente accesa. In altri casi, invece, il disco rigido del computer non smette di funzionare. Anche in questo caso, non si può avere la certezza che questi fattori siano diretta conseguenza di un virus: solo se in coppia con altri problemi sono l’indice di una infezione molto probabile. Ma come verificare con sicurezza la presenza di un virus? In questo caso dovrebbero venirci in aiuto i computer antivirus. Tuttavia, ogni giorno vengono diffusi nuovi virus, e gli antivirus non possono essere aggiornati: è impossibile. Riassumendo, possiamo individuare sei sintomi che ci possono far pensare alla presenza di un virus nel nostro computer. Il primo è la lentezza apparentemente inspiegabile del pc; il secondo è il continuo reindirizzamento a siti strani, sconosciuti, spesso stranieri; il terzo è un sistema instabile; il quarto è un traffico Internet alto anche quando il pc non è utilizzato; il quinto è l’inutilizzabilità del sistema; il sesto, infine, è l’improvvisa apertura di pop up, anche se il browser Internet non è stato lanciato. Non è detto che tali sintomi, comunque, siano correlati tra loro. Per poter effettuare una verifica personale, basta posizionarci su Start, cliccare Esegui e digitare regedit. A questo punto dobbiamo spostarci su key local machine: qui dall’albero Microsoft scegliamo Windows nt, poi currente versione e Image File Execution Options. Ricerchiamo la cove explorer.exe. Se essa è presente, significa che il computer è stato infettato da un virus. Il consiglio finale, comunque, è di fare controllare il computer da una persona esperta, che potrà fornirci la soluzione al problema.

Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

Hai delle domande su Come capire se il PC è infettato da virus?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento