I cani più intelligenti

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:03:24 04-02-2011

Ci riempiono di coccole quando rientriamo a casa dopo una dura giornata di lavoro, ci amano senza riserve anche quando, ahimè, decidiamo di abbandonarli al loro destino per una vacanza e ogni giorno possiamo contare sulla loro smisurata lealtà. Di chi sto parlando? Ma dei nostri amici a quattro zampe. Quelli che quando impartiamo un’ordine sono pronti a scattare e quando pronunciamo il loro nome ci corrono incontro festanti.

Viste le loro innumerevoli doti e la propensione all’apprendimento, qualcuno ha pensato di stilare una classifica dei “Cani più Intelligenti”, sto parlando di Stanley Coren noto psicologo comportamentista americano e docente alla University of British Columbia (Canada).
Secondo il luminare, l’intelligenza dei cani è paragonabile a quella di un bimbo di due anni – due anni e mezzo, certo direte, non tutti i bambini apprendono alla stessa maniera e così non tutti i cani possiedono la stessa intelligenza e intuito. Di sicuro è l’interrogativo postosi da Coren nei suoi studi.
L’intelligenza che viene analizzata è di carattere lavorativo-intuitivo, essenzialmente la propensione ad imparare parole e ordini e porli in pratica. Sempre secondo questi studi i cani più intelligenti riuscirebbero ad immagazzinare un vocabolario di circa 250 termini, mentre i meno dotati si fermano a solo 165. Ma i cani non smettono di stupirci, alcuni esemplari riescono ad apprendere nozioni elementari di aritmetica ed altri immedesimandosi un pò troppo con il genere umano, riescono letteralmente ad imbrogliare padrone e propri simili.

Per chi fosse interessato all’argomento consiglio la lettura del libro “L’ intelligenza dei cani” di Stanley Coren edito da Mondadori al costo di Euro 10.

Andiamo a conoscere più da vicino la Top dieci delle razza canine più intelligenti.
Salgono sul podio dei vincenti e si attestano in zona medaglie:

Al primo posto, rullo di tamburi e meritata medaglia d’oro guadagnata sul campo il Border Collie.
Medaglia d’argento al caro Barboncino
Onorata medaglia di bronzo al Pastore tedesco.

A seguire:

Il Golden Retriver
Il Dobermann
Il Pastore delle Shetland
Il Labrador
Il Papillon
Il Rotweiler
L’Australian Cattle Dog.

Una curiosità, volete sapere chi si attesta nelle posizioni più basse dell’illustre classifica di Coren? Il Levriero Afgano.

Come abbiamo potuto notare molti cani che si trovano nei primi posti della classifica sono utilizzati come cani da guardia o pastore, pertanto si rende necessaria una particolare predisposizione all’apprendimento di ordini e soprattutto all’ubbidienza.
Non so, parere personale, fino a che punto possa ritenersi valida questa classifica. Per noi che amiamo i cani al di là della razza, della conoscenza di 250 vocaboli, della ubbidienza che rasenta la venerazione, è importante l’amore incondizionato che riceviamo quotidianamente generato dal cuore e non dal cervello. Forse il padrone di un Levriero Afgano dovrebbe sentirsi meno lusingato del proprietario di un Border Collie? Sono sicura che entrambi riceveranno tanto quanto sapranno donare.
Allora il nostro cane dovrebbe amarci di meno se invece del Dottorato in fisica nucleare abbiamo un misero diploma ottenuto studiando alle scuole serali?

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

I cani più intelligenti
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Alcuni studi dicono i che i cani abbiano l'intelligenza di un bambino di circa 2 anni , L'articolo consiglia un libro che potrebbe essere molto utile per gli amanti degli animali

Giudizio negativo Svantaggi: Non vi sono svantaggi

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: animali cani intelligenza

Categoria: Animali da compagnia

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su I cani più intelligenti? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento