Come avviene il furto di identità?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 9:37:33 21-10-2011

Il reato di “furto d’identità” rappresenta una pratica fraudolenta vecchia come il mondo. Tuttavia, in un’epoca come la nostra di globalizzazione delle informazioni e di diffusione on line delle conoscenze, la pratica della sottrazione di dati personali a scopo di frode sta divendo prassi diffusa e sempre più pericolosamente professionale.
Quello che, probabilmente, in molti non sanno o sottostimano è che, spesso, i primi facilitatori di questo tipo di sottrazione sono proprio le dirette vittime del crimine in oggetto.
L’attenzione che dobbiamo porre nelle semplici operazioni quotidiane, infatti, deve essere intensificata per evitare di pagare, in seguito, le spiacevoli conseguenze di qualche involontaria leggerezza.
I passaggi sono semplici e fondamentali nello stesso tempo.
Attenzione, innanzitutto, alla spazzatura, che rappresenta la fonte per eccellenza di informazioni. Quello che cestiniamo ci descrive appieno e, oltre a delineare un ritratto credibile e molto aderente alla realtà dei nostri interessi e delle nostre abitudini, fornisce anche dati sensibili ad emeriti sconosciuti. Cestinare e insacchettare vecchie bollette, missive che vengono da enti istituzionali, lettere contenenti dati personali senza avere l’accortezza di passarle da un tritadocumenti o dalla lama di una semplice forbice può fornire codici fiscali, date e luoghi di nascita, informazioni su chi convive con noi e tutto quanto è parte costituente del nostro mondo.
Ingenua è, a volte, anche la nostra buona fede nel rispondere a questionari scritti o telefonici che nascondono, accanto ad informazioni inerenti stili di vita, preferenze o abitudini anche altre domande insidiose che mirano a dati sensibili quali informazioni sulla parentela affine, sugli asset degli apparecchi informatici dei quali disponiamo, sui nostri orari di entrata e uscita ….
Anche lo spostamento di indirizzo è un evento da gestire con la massima cautela. E’ bene infatti curare il trasferimento della corripondenza nei minimi dettagli perchè anche la nostra cassetta postale rappresenta una fonte di conoscenza succulenta sui dati personali e professionali.
Un livello di sofisticazione maggiore è dato dalla clonazione di carte di credito da bancomat, POS o altri sistemi di pagamento che, attraverso la manomissione e la forzatura di alcune chiavi di sicurezza consentono di travasare le informazioni finanziarie su altri sistemi.
E’ chiaro che, in questo caso, la nostra responsabilità è molto limitata rispetto alle precedenti situazioni, tuttavia sarebbe bene ri-abituarsi ad un utilizzo più oculato dei sistemi di pagamento elettronici. Quando ci rechiamo in posti nuovi per noi insoliti, dove non conosciamo il contesto e gli avventori, sarebbe meglio tornare al buon vecchio contante.
Per chi è abituato ad utilizzare Internet come strumento di acquisto o, anche, più semplicemente, ha un account di posta elettronica, massima cura all’ignorare la valanga di e-mail che ogni giorno ci troviamo in arrivo. Spesso, accanto ad innocue promozioni pubblicitarie di prodotti farmaceutici più o meno efficaci, non è infrequente vederci contattati da enti dai nomi altisonanti quali Poste, Banche, Autorità di Vigilanza…. che richiedono, per aggiornamento archivi o per finalità di pubblica sicurezza, l’inoltro dei nostri dati personali e di quelli, in genere, legati ai conti correnti intestati. Se non sappiamo di cosa si stia parlando limitiamoci a cancellare il messaggio senza indugio. Se la nostra Banca o il Corpo della Guardia di finanza ha bisogno di contattarci dubito che utilizzerà il canale della mail personale…!!!!
E mi raccomando… anche quello che raccontate in giro a parole su di voi ha un peso, facciamoci attenzione.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come avviene il furto di identità?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: fare attenzione alla spazzatura, rappresenta la fonte per eccellenza di informazioni , un livello di sofisticazione maggiore è dato dalla clonazione di carte di credito

Giudizio negativo Svantaggi: oggi giorno bisogna fare molta attenzione a ogni gesto ceh si compie

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: crimine furto di identità pratica fraudolenta

Categoria: Varie

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come avviene il furto di identità?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento