Come aumentare la propria abbronzatura?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:14:40 28-06-2013

Il colorito della pelle del nostro corpo, dei capelli e dell’iridi dei nostri occhi è dovuto alla quantità di melanina che produciamo, quindi per aumentare la propria abbronzatura in modo naturale si dovrà agire sulla produzione di questo pigmento che la natura ci ha donato.

Innanzitutto si potrà ricorrere a soluzioni naturali e salutari per il nostro corpo che vanno ad aumentarne la produzione ottenendo così di conseguenza un’abbronzatura più scura proteggendo nello stesso tempo la pelle dagli effetti negativi dei raggi solare. Consigliata una dieta che includa ostriche, fegato animale e molluschi per chi preferisce il pesce poichè essi contengono il rame che aiuta ad aumentare la produzione del pigmento responsabile del nostro colorito. Ottimi anche pollo, tacchino, formaggio, latte e sopratutto la soia che è ricca di tirosina, un aminoacido importante per la melatonina. Infine, importantissimi anche noci, legumi, mandorle, arachidi, fagioli secchi, verdure a foglia verde scuro, avocado, banane, cioccolato e cereali integrali.

Una pelle sana è sinonimo di un’abbronzatura perfetta per questo è sempre opportuno applicare sin dalla prima esposizione una protezione solare che ha lo scopo, grazie alla presenza di ossido di titanio e di zinco, di bloccare completamente i raggi UV del Sole ogni due ore e dopo l’ingresso in acqua. Partendo dal presupposto che l’abbronzatura è una protezione che la pelle mette in atto contro i dannosi raggi UVA e UVB che vengono dal sole responsabili di cancro, rughe ed altri problemi legati all’epidermide, si potrà escludere come rimedio per aumentare l’abbronzatura lettini e lampade solari che utilizzano solo ed esclusivamente questi tipi di raggi.

Un altro trucchetto per avere un ottima abbronzatura sarà quello di tenere la pelle ben idratata prima e dopo l’estate, in questo modo ci saranno meno probabilità di scottarsi e danneggiare l’epidermide ed il colorito sarà uniforme e rinvigorito. Quindi sarà necessario applicare una crema regolarmente dopo il bagno per ridurre il numero di cellule morte della pelle e prolungare la durata dell’abbronzatura.

Anche l’olio abbronzante è molto usato per aumentare il colorito della pelle poichè contiene alcune sostanze chimiche che intensificano i raggi UV e di conseguenza provocano uno inscurimento della pelle più velocemente. Opportuno però utilizzare delle piccole accortezze onde evitare scottature e cicatrici danneggiando così la vostra pelle, infatti bisognerà sempre e comunque applicare almeno mezz’ora prima una protezione solare con fattore basso medio.

In commercio ci sono inoltre  compresse miracolose che promettono di intensificare la carnagione, esse contengono colorante chimico che a lungo andare col tempo può provocare dei danni non trascurabili, come accade per qualunque medicinale, trasformando il vostro colorito in arancione e danneggiando il fegato.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come aumentare la propria abbronzatura?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: E' il pigmento della melatonina che conferisce il colore non solo alla pelle ma anche a capelli ed iride. Lla sua quantità varia da individuo ad un altro, dipendendo da fattori razziali e costituzionali oltre che dalla diretta esposizione alla luce solare. ESTATE AL MARE

Giudizio negativo Svantaggi: Utili anche alcune compresse che, essendo medicinali, vanno usate con accortezza e seguendo le relative indicazioni. L'abuso delle stesse può determinare anche seri problemi di salute.

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: abbronzatura creme melatonina

Categoria: Bellezza e stile

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come aumentare la propria abbronzatura?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento