Come attivare il Bonus Cultura giovani

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 10:19:39 29-11-2016

Il bonus cultura consiste in un buono, dal valore pari a 500 euro, che permette ai giovani di poter affrontare diverse spese legate sia al percorso di studi, come l’acquisto di un libro, ma anche di effettuare delle compere relative allo svago, come biglietti di cinema e concerti ed altre.

Per poter attivare questo bonus occorre, come primo passaggio, attivare la Spid, ovvero l’identità digitale.
Questo è un elemento che il Governo ha deciso di richiedere ai suoi cittadini per fare in modo che, le diverse operazioni che riguardano i servizi ad essi dedicati, possano essere richiesti in maniera semplice e rapida.
Per attivare la Spid sarà necessario recarsi sul portale http://www.spid.gov.it/richiedi-spid e selezionare uno dei quattro enti che offrono questo servizio: si parla di Tim, Poste, Sielte e Infocert.

Una volta selezionato l’ente occorrerà effettuare la registrazione sul sito e confermare la richiesta di Spid.
Dopo che si svolgono tutte le procedure di creazione dell’account sarà opportuno confermare i propri dati: questa operazione potrà essere effettuata dal vivo, recandosi di persona in uno dei centri presenti nella propria città di residenza, oppure optare per la verifica online.
Il primo dei due metodi risulta essere completamente gratuito mentre, il secondo, potrebbe richiedere il pagamento di una somma di denaro, come nel caso di Infocert che chiede il compenso di 15 euro per la conferma, mediante webcam, della propria identità.

Effettuata tutta questa procedura sarà necessario iscriversi presso il portale https://www.18app.italia.it/, il quale permette di generare il buono da spendere online.
Per poter effettuare la registrazione verranno richiesti i propri dati personali, nonché la scansione dei documenti d’identità stessi che confermano appunto i suddetti dati.
Una volta che l’account viene creato, per generare il buono sarà necessario inserire l’esatto importo che deve essere speso per effettuare quell’acquisto online.
Da tenere bene a mente come, le spese di spedizione, non vengono coperte dal Buono.

Dopo aver creato il codice, questo dovrà essere annotato e si potrà procedere con l’effettuare lo shopping online.
Ovviamente, prima del pagamento, sarà importante inserire il codice del buono generato sul portale di https://www.18app.italia.it/ ed effettuare l’aggiornamento della cassa virtuale del negozio online.
Dopo che il codice viene accettato e le spese azzerate, sarà possibile procedere col confermare l’acquisto su quel sito web.

Questi sono tutti i passaggi che permettono di poter attivare la Spid e successivamente richiedere il Bonus Cultura per fare shopping online.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Come attivare il Bonus Cultura giovani
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Permette agli studenti di effettuare delle piccole spese , Amazon ed altri siti e-commerce accettano il metodo di pagamento del Buono Cultura Giovani

Giudizio negativo Svantaggi: La procedura di ottenimento è leggermente complessa da compiere

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: bonus cultura giovani

Categoria: Affari e finanza Società e culture

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Come attivare il Bonus Cultura giovani? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento