Assicurazione per le casalinghe in scadenza il 31 gennaio: tutto ciò che c’è da sapere

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 11:06:30 31-01-2017

E anche per quest’anno inizia il conto alla rovescia per il pagamento del premio annuale concernente l’assicurazione di tutte le casalinghe o di quelle persone che hanno come impegno assiduo la cura della casa e del proprio nucleo familiare. Il versamento va fatto entro il 31 gennaio, e consiste nel pagamento di 12,91 euro in modo da essere assicurati da eventuali infortuni domestici o incidenti di vario tipo.

Questo piccolo versamento è stato introdotto e reso obbligatorio dall’ordinamento giuridico italiano con la legge numero 493 emanata il 3 dicembre 1999, perciò, in caso vi fossero infortuni che causassero una invalidità pari o superiore al 27%, si ha diritto ad un rimborso economico. Invece, nel caso in cui si dovesse verificare l’improvviso decesso della persona assicurata, l’indennizzo economico verrà indirizzato a tutti gli eredi del soggetto in questione.

Tale manovra verrà eseguita seguendo le modalità previste dai regolamenti riguardanti gli infortuni sul lavoro. L’obbligo di pagare questa assicurazione vale per tutte le persone che hanno una età compresa tra i 18 e i 65 anni che non svolgono alcun lavoro oltre quello della cura del nucleo familiare o dell’abitazione. Inoltre, anche gli stranieri che hanno il permesso di soggiorno regolare, con 18 o più anni di età e che non hanno altra occupazione, sono obbligati ad assicurarsi contro eventuali infortuni. Invece per tutte quelle persone che hanno un reddito lordo che non supera i 4648 euro l’anno o fanno parte di un gruppo familiare che non ha un reddito superiore a 9296 euro si può dire che il premio annuale da pagare sia a carico dello Stato.

Per quanto riguarda il pagamento è bene sapere che il versamento dei 12,91 euro può essere fatto andando a scaricare e stampare il bollettino precompilato disponibile sul sito dell’Inail a questo indirizzo www.inail.it; questo sarà possibile solamente dopo aver inserito i propri dati di autenticazione per accedere al sito. In alternativa è possibile compilare a mano il proprio bollettino con tutti i dati corretti, intestando il pagamento a “Inail Assicurazione Infortuni Domestici p.le G. Pastore, 6 – 00144 Roma” e inserendo il numero di conto corrente, ossia il 30621049. Per poter effettuare il pagamento sono disponibili anche altre modalità oltre il classico bollettino, come ad esempio il sistema PagoPA, utile in caso si debbano fare pagamenti verso le amministrazioni pubbliche, presso gli sportelli bancari o anche recandosi ai tabaccai che sono abilitati a ricevere questa tipologia di pagamento.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Assicurazione per le casalinghe in scadenza il 31 gennaio: tutto ciò che c’è da sapere
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Essere assicurati in caso di infortuni gravi , Ricevere un indennizzo in caso di incidenti

Giudizio negativo Svantaggi: Nessuno

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: assicurazione infortunio attività casalinghe

Categoria: Affari e finanza

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Assicurazione per le casalinghe in scadenza il 31 gennaio: tutto ciò che c’è da sapere? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento