Alle hawaii ci sono stati molti danni per lo tsunami?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 17:06:57 19-03-2011

Ciao a tutti questa volta sono qui per parlare di un nuovo argomento che ha interessato l’intero pianeta,che non solo ha segnato la sorte del Giappone ma che a ruota ha danneggiato se pur in modo lieve anche le isole Hawaii.

Dettagli del prodotto
Si in effetti poco sopra ho scritto che le zone delle isole Hawaii, sono state toccate solo in modo lieve ma sono state pur sempre toccate e tutto ciò è avvenuto per mano dello tsunami, ovvero un’onda anomala e alta più di dieci metri, che ha fortemente rischiato di danneggiare una parte cospicua delle zone americane, e tutto ciò dovuto al devastante effetto a catena o domino come si vuole definirlo, che ha avuto il suo inizio in Giappone.
Comunque pur avendo fatto lo tsunami una leggera capatina nelle zone delle Hawaii, e limitrofe, non ha segnato grandi danni se non un centinaio di pesci annegati e qualche vettura scoperchiata dalla grande furia delle acque.
Il danno maggiore è stato provocato però dalla scossa di terremoto che ha colpito nella mattinata del venerdì quelle stesse zone non danneggiate dall’onda anomala.
Il rischio di arginamento dello tsunami è stato prevenuto per tempo dagli esperti americani che sono riusciti a riscontrare grazie alle loro apparecchiature il devastante danno che avrebbe certamente causato l’onda in questione quindi riuscendo per tempo ha dare l’allarme si è saltata l’intera popolazione dell’isola.
Quindi in sostante almeno quella parte di zone tra cui le Hawaii, l’Alaska sono in grado ad ora di tirare se pur un leggero sospiro di sollievo in quanto per tempo è riuscita a porre rimedio all’immane tragedia che ne sarebbe scaturita se gli esperti non fossero intervenuti repentinamente.
E’ certamente rassicurante il dato che ne viene fuori dopo un primo controllo, le perdite effettive sono state solamente quelle inerenti i pesci che hanno avuto si può dire l’impatto maggiore ed alcune imbarcazioni o vetture che si trovavano nelle vicinanze del mare, ma per il resto la popolazione si può dire sana e salva, non vi sono stati danni ne alle persone ne tanto meno alle strutture, di cui si pensava ci fosse il danno maggiore.
Essendoci stata una repentina allerta si è potuto stabilire con certezza che lo tsunami ha certamente toccato alcune delle isole maggiori delle Hawaii ma le ha solamente inondate non causando la morte di nessuno perché poi nello stesso momento in cui ha toccato le spiagge di Waikiki l’onda ha poi spontaneamente deviato il suo passaggio dirigendosi verso il porto di Malui.
Come si può notare il pericolo tsunami è stato prontamente debellato e reso sensibilmente più piccolo e innocuo del previsto non causando di conseguenza un’eccessiva paura.
Tutte quante le zone che potevano venire danneggiate sono state svuotate e tutto è stato reso il più sicuro possibile e gli abitanti spostati in grande massa in zone sicure o edifici pubblici lontano dall’imminente pericolo.
Tutto è andato per il meglio.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Alle hawaii ci sono stati molti danni per lo tsunami?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: sono state toccate solo in modo lieve , non ha segnato grandi danni se non un centinaio di pesci annegati e qualche vettura scoperchiata

Giudizio negativo Svantaggi: lo spavento non è stato dei più leggeri

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: catastrofi naturali hawaii tsunami

Categoria: Ambiente

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Alle hawaii ci sono stati molti danni per lo tsunami?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento