Alcune idee e ricette per il picnic di Pasquetta

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:45:12 09-03-2011

Pur mancando ancora un po’ di giorni e nonostante il clima non ci dia speranze di essere più mite, nella testa di un po’ tutti noi c’è già la primavera: verdi prati e tiepido sole che ci avvolge…. clima ideale per un pic nic! Prima data canonica ed utile è sicuramente Pasquetta, il giorno migliore per godersi una giornata fuori porta e mangiare tanti piccoli sfizi.
Le idee per ricette sono tante, ma molto dipende dalla disponibilità del luogo dove andrete: se vi sono barbecue o comunque la possibilità di accender fuochi, l’ ideale sarebbe una bella braciata di pesce o cane che sia ( o anche tutte e due! ). Se avete questa possibilità, preparate già la carne o il pesce dalla sera prima: mettete in un contenitore bello capiente olio, sale, aglio, aceto ( nel caso di carne ) e vino bianco o rosso, a seconda delle pietanze scelte. Usate solo il prezzemolo per condire se non siete sicuri che tutti i partecipanti possano gradire il gusto di altre erbe e spezie. Lasciate marinare fino al momento della grigliata e vedrete che sapore!
Diciamo che la braciata in sè, già rappresenta un ottimo pasto completo, anche perchè, non dimentichiamolo, saremo reduci dal pranzo di Pasqua! Ad ogni modo se volete proprio esagerare, allora preparate una pasta alla Norma: fate un sugo semplice facendo soffriggere cipolle e pancetta e poi calateci dentro le melanzane precedentemente fritte. Lasciate cuocere. Nel frattempo preparate la pasta, scolatela molto al dente conditela col sugo. Mettetela puoi in una teglia a strati intervallandola con della provola affumicata. Infornate per almeno 30 minuti. Questa pasta è buona da magiare anche fredda e, ovviamente, va preparata il giorno prima.
Se invece preferite un piatto diverso, allora puntate sulla pasta fredda: scegliete un tipo di pasta qualunque e conditela con pomodorini, rucola, scamorza ed olio, tutto a crudo. Mettete a riposare nel frigo. L’idea di una pasta tricolore va anche ad omaggiare il 25 aprile, giorno della liberazione d’Italia e quest’ anno giorno anche di Pasquetta.
Puntate molto sui contorni: funghi trifolati con pomodoro e olio piccante, broccoli all’ insalata, fagioli alla messicana, ecc. Potete organizzarvi portando delle terrine o piccole ciotole in plastica da mettere sulla tovaglia: in questo modo tutti con fette di pane o simili potranno servirsi da soli.
Due le tre che non possono mancare in un buon pic nic che si rispetti: panini, salumi e patatine e sfizi vari. Realizzate tanti piccoli panini, tipo quelli all’ olio con le farciture più diverse: sono un ottimo modo per spiluccare prima, dopo e durante il pic nic. Per i salumi, cercate qualcosa che sia doc, come il salame di Norcia e accontenterete tutti! Consiglio spassionato: la mattina per trovare un posto decente, alzatevi prestissimo e scegliete il migliore o vi toccherà mangiare in terra e senza tavolo!

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Alcune idee e ricette per il picnic di Pasquetta
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: un bel picnic in mezzo alla natura fa solamente bene, rende di buon umore , panini, patatine, stuzzichini e frutta possono rendere un picnic molto sfizioso

Giudizio negativo Svantaggi: l'unico svantaggio potrebbe essere il polline per chi è allergico

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: natura pasquetta picnic

Categoria: Ambiente

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Alcune idee e ricette per il picnic di Pasquetta? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento