Addio aria condizionata: come proteggersi dal caldo in maniera naturale!

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 15:35:17 04-08-2015

L’aria condizionata consuma moltissima energia elettrica e purtroppo, tra l’altro, non tutti possono permettersela, soprattutto chi vive in affitto. Pensiamo però che si tratta di un invenzione recente della quale il mondo ha fatto da sempre a meno; ci sentiamo davvero in grado di non poter vivere senza? Con qualche piccolo accorgimento riusciremo a proteggerci dal caldo torrido senza difficoltà!

Come proteggersi dal caldo senza il condizionatore?
Prima di ogni altra cosa cercate di bloccare quanto più possibile il “veicolo” del caldo. Di cosa siamo parlando? Del sole!
Chiudere veneziane e tapparelle, così come utilizzare tende da sole coprenti e robuste, permette di abbassare la temperatura interna di oltre il 30%, rendendo l’aria immediatamente più respirabile. Cercate quindi di proteggervi dal sole sfruttando gli infissi e le tende nei gusti orari.
Limitate l’utilizzo dei fornelli, soprattutto nelle ore più calde, e dedicatevi al consumo di cibi crudi e freschi. Non solo non riscalderete l’ambiente, ma vi rinfrescherete dall’interno!
Evitate di creare vapore e umidità, perché quest’ultima può essere molto più fastidiosa del semplice caldo secco. Nelle ore più calde bandite docce con le finestre chiuse, ferri da stiro e fornelli. Se la casa è troppo umida, invece, acquistate un deumidificatore o delle pratiche vaschette raccogli-umidità, economiche ed efficaci!
Sorseggiate bevande fresche e dissetanti e toglietevi dalla testa il pallino fisso del caldo: distraendosi è molto più facile percepire la temperatura per quella che è e non per quella che vi convincete che sia.
Utilizzate tende bianche per proteggere dal sole la vostra casa, perché il bianco riflette la luce del sole; e vestitevi con indumenti leggeri e freschi, prediligendo i tessuti naturali come il lino ed il cotone. Via libera ai vestitini svolazzanti e alle camicette oversize: banditi invece i jeans skinny ed i top attillati.
Gli elettrodomestici, poi, possono creare molto più calore di quanto non immaginiate. Staccate le spine, eliminate anche gli stand-by e preferite le lampadine a Led, che vi faranno risparmiare sul conto della corrente e non riscalderanno l’ambiente.
Gli ultimi consigli: cercate di dormire in un ambiente fresco e rilassante, scegliete lenzuola leggere e pigiami adeguati, mettete in freezer una borsa dell’acqua calda ed utilizzatela per rinfrescare il letto prima di andare a sdraiarvi. Dormire bene limita lo stress e limitare lo stress vi farà sentire meno caldo!
Infine, se proprio non resistete, via libera a ventilatori e ventagli. I ventilatori a pale (quelli da appendere al soffitto) possono essere molto efficienti e sono meno dannosi del classico ventilatorino puntato in faccia. Provateli!

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

Addio aria condizionata: come proteggersi dal caldo in maniera naturale!
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: Proteggersi dal sole rispettando l'ambiente! , Proteggersi dal caldo senza aria condizionata!

Giudizio negativo Svantaggi: Abituarsi alle temperature alte non è semplice!

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: aria condizionata

Categoria: Casa e giardino

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su Addio aria condizionata: come proteggersi dal caldo in maniera naturale!? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento