25 aprile: dove andare per il ponte lungo?

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 16:00:18 16-04-2012

Il primo ponte proposto dal periodo primaverile e senza dubbio uno dei più graditi è quello del 25 aprile, festa della liberazione. Vediamo, dunque, quali potrebbero essere una serie di idee per trascorrere un indimenticabile ponte.

Una delle mete da sempre più apprezzate è quella della regione Toscana. Una terra che presenta un mix probabilmente unico al mondo tra storia, cultura, arte, buona cucina e tanto relax. Impossibile non restare ammaliati dalle bellezze artistiche di Firenze, vera culla del rinascimento come testimoniano il Duomo, il Campanile di Giotto, il Battistero, Palazzo Pitti, piazzale Michelangelo dal quale si riesce ad ammirare un paesaggio mozzafiato con il fiume Arno e i suoi tanti ponti a fare da splendida cornice all’eleganza e alle splendida armonia che solo Firenze sa offrire. La Toscana, però, non è solo Firenze, infatti vi sono tantissimi altri luoghi assolutamente da non perdere come Campo dei Fiori a Siena, teatro del famosissimo Palio, piazza dei Miracoli a Pisa con la straordinaria Torre Pendente più che simbolo della città. Inoltre per gli amanti del mare risulta difficile non restare affascinati dalla bellezza della Versilia tra l’altro resa ancora più universale grazie alla presenza alle proprie spalle delle Alpi Apuane. Non sono poi da dimenticare le fantastiche distese verdi di cui la Toscana è ricchissima come ad esempio le Colline del Chianti, la zona del Valdarno, le Balze di Volterra e tante altre.

Un’altra terra che da sempre attrae tantissimo è senza dubbio la Costiera Amalfitana con annessa penisola Sorrentina. Luoghi davvero incredibili e che nel corso dei secoli hanno conquistato il cuore di milioni di visitatori provenienti da ogni parte del pianeta. Uno spettacolo unico al mondo che conta tantissimi luoghi di assoluto richiamo a partire dalle mondanissime Sorrento e Positano, passando per le storica Amalfi senza poi dimenticare le varie Ravello, Maiori, Minori, Atrani, Praiano e tanti altri ancora. Un incredibile insieme di colori e profumi che l’UNESCO per celebrarne la bellezza ha dichiarato patrimonio dell’Umanità.

Altra possibile meta è la montagna che trova probabilmente il suo punto più alto nella regione del Trentino Alto Adige. Anche qui i paesaggi mozzafiato si sprecano con immense vallate e conche dominate dalle maestose vette proposte dalle Alpi. Le tre cime di Lavaredo, il gruppo montuoso del Sella, le Dolomiti del Brenta e tanti altri ancora propongono un’offerta scenografica indescrivibile e davvero imperdibile per tutti gli amanti della montagna, del relax e del vivere quanto più possibile a contatto con la natura. Probabile, inoltre, che si possano trovare aperte anche alcune rinomate stazioni sciistiche. Infine, l’ultima opzione che vi vogliamo proporre è quella riguardante un soggiorno in Umbria. Una regione che ha tantissimo da offrire ai propri visitatori a partire dalla zona di Assisi, un luogo mistico meta ogni anno di tantissimi fedeli che tra l’altro presenta anche una struttura architettonica davvero affascinante. Da non perdere sono anche le città di Spoleto, Perugia, Gubbio, Narni, Orvieto e Spello lungo percorso che presenta valori eccelsi di natura storica, culturale ed enogastronomica.

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

25 aprile: dove andare per il ponte lungo?
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: numerose mete proposte , week end lungo

Giudizio negativo Svantaggi: nessuno

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: toscana week end rilassante

Categoria: Viaggi

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su 25 aprile: dove andare per il ponte lungo?? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento