10 idee per giochi da fare in piscina o in spiaggia

basato su 0 Opinioni

Giudizio Generale: 0.0

 

Opinione scritta da: Redazione 8:47:29 25-05-2011

In spiaggia o in piscina non sempre il tempo scorre veloce, non sempre si può entrare subito in acqua, spesso ci sono dei tempi “morti” e l’ideale invece sarebbe che fossero “vivi” e anche se si entra in acqua, meglio se si può giocare.
Come?

Seguite i consigli per tutti

1 – Il gioco delle bocce è un classico, l’essenziale è non dimenticarsi di portare le bocce, poi sarà facile organizzare una sfida magari con la vicina d’ombrellone che da un po’ si cercava di conoscere. Ognuno col suo colore di bocce e fa punto chi arriva più vicino al pallino/boccino.

2 – Non avendo le bocce, bastano delle biglie colorate per una sfida. Si stabilisce un percorso creando un solco tortuoso nella sabbia e si colpiscono le biglie con un dito. Vince chi arriva al traguardo col minor numero di colpi.

3 – Un classico è la costruzione di castelli di sabbia. Vince chi riesce a costruire quello più alto, quello con una galleria più lunga, quello più elaborato, quello…

4 – Altro classico è il buco da scavare nella sabbia. Deve essere piuttosto grande, diametro 60/70 cm. e profondo circa 50 cm. Ciò fatto si mette una stuoia sopra, si copre il tutto con sabbia e ci si allontana, aspettando… che una vittima inconsapevole, passando, ci caschi dentro, per poi ridere.

5 – Più squadre, per ognuna un giocatore entra in una busta di plastica e quelli della sua squadra corrono all’acqua del mare o della piscina su una gamba e portano acqua col secchiello nella busta in cui c’è il compagno. Vince la squadra con maggior quantitativo di acqua nella busta.

6 – Due squadre allineate e ogni componente ha in bocca un cucchiaio con dentro una conchiglia o un sassolino o altro. Facendo attenzione a non far cadere la conchiglia, il primo la deve passare nel cucchiaio del compagno e così via. Se cade, si ricomincia dall’inizio. Vince chi alla fine avrà “trasportato” il maggior numero di conchiglie.

7 – Il gioco del pallone è quello che unisce e mette d’accordo tutti, piscina o spiaggia non contano. Bisogna però cogliere il momento opportuno, quando non ci sono ancora altri bagnanti che potrebbero non gradire, poi tiri, parate e tuffi sono altamente gratificanti e aiutano a passare il tempo in allegria.

8 – Se la piscina ha uno scivolo si potranno organizzare tornei in cui vince chi arriva più lontano nel salto in acqua, chi scende più velocemente, chi scende più lentamente (chi si ferma proprio è squalificato e paga pegno).

9 – I giocatori riempiono d’acqua un secchiello e lo mettono in testa, aiutandosi a reggerlo con le mani. Stabilito un percorso e il tempo per effettuarlo, ognuno compie lo stesso tragitto e alla fine vince chi l’avrà concluso, avendo ancora il maggior quantitativo d’acqua nel suo secchiello. Per rendere più difficile il percorso si può movimentare la sabbia o mettere delle sedie o altro intorno a cui girare, se si è in piscina.

10 – Tre ragazzi su un tubo per imparare a nuotare possono sfidare, in piscina o al mare, tre altri amici, a gara per chi arriva prima.

Prezzo: minimo

Vantaggi: sano divertimento

Condividi:

  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks

10 idee per giochi da fare in piscina o in spiaggia
Leggi Opinioni   Scrivi Opinione

 

 

Giudizio positivo Vantaggi: sano divertimento , prezzo minimo

Giudizio negativo Svantaggi: nessun svantaggio

Giudizio Generale: 0.0

 

Tag: estate giochi giochi da spiaggia

Categoria: Giochi e passatempi

 

Leggi le Opinioni Scrivi Opinione Leggi Opinioni

Hai delle domande su 10 idee per giochi da fare in piscina o in spiaggia? Chiedi alla nostra Community.

 

La Tua Opinione Conta! Lascia un commento.

You must be logged in to post a comment.

 Opinioni degli Utenti

Nessun Commento